Nintendo Switch OLED riceve un primo video comparativo con la versione base

Nintendo Switch OLED

Dopo il primo unboxing di Nintendo Switch OLED visto in precedenza, la console torna protagonista di un altro video, stavolta a cura di Nintendo Prime, il quale vuole proporre un confronto tra questa nuova versione OLED e il modello base.

Ovviamente salta subito all’occhio non solo la dimensione dello schermo, decisamente più largo, ma anche una maggiore luminosità generale. Per non citare anche altre importanti aggiunte secondarie, come uno stand regolabile più solido, una base con porta LAN per sessioni di gioco online stabili, 64 GB di memoria interna e altoparlanti integrati con audio migliorato.

Nintendo Switch OLED debutterà nei negozi fisici e online dal prossimo 8 ottobre, e sarà venduta alla modica cifra di 349,99 €.

NINTENDO ANNUNCIA NINTENDO SWITCH (MODELLO OLED) CON UNO SCHERMO OLED DA 7 POLLICI, DISPONIBILE DALL’8 OTTOBRE

Questo nuovo modello di Nintendo Switch include anche uno stand regolabile più largo, una base con porta LAN e 64 GB di memoria interna

6 luglio 2021 – La famiglia Nintendo Switch sta per espandersi di nuovo. Con Nintendo Switch (modello OLED), disponibile dall’8 ottobre, i giocatori avranno un’ulteriore opzione per godersi il vasto catalogo di titoli per Nintendo Switch.

Il Trailer di presentazione mostra le prime immagini della nuova console.

Nintendo Switch (modello OLED) ha dimensioni simili a quelle di Nintendo Switch, ma include uno schermo OLED da 7 pollici con colori intensi e un contrasto elevato. Nintendo Switch (modello OLED) è dotato anche di uno stand regolabile più largo, per la modalità da tavolo, una nuova base con porta LAN per sessioni di gioco online stabili, 64 GB di memoria interna e altoparlanti integrati con audio migliorato per le modalità portatile e da tavolo. Proprio come Nintendo Switch, Nintendo Switch (modello OLED) permette agli utenti di giocare sulla TV e condividere i controller Joy-Con per dare vita a divertenti sessioni multiplayer.

Inoltre, come Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite, il modello OLED offre una grande versatilità, consentendo di giocare a casa e fuori. Al lancio della console sarà disponibile anche un set che include una custodia per Nintendo Switch (modello OLED) e una pellicola protettiva per lo schermo della console.

Il modello OLED di Nintendo Switch farà il suo debutto l’8 ottobre, in concomitanza con Metroid Dread, il seguito di Metroid Fusion. Grazie allo schermo OLED della nuova console, gli appassionati delle avventure di Samus Aran, che hanno avuto inizio con Metroid per NES, potranno godersi un’esperienza ancora più coinvolgente.

Nintendo Switch (modello OLED) introduce miglioramenti per tutte le tre modalità di gioco di Nintendo Switch:

  • Modalità TV: con la console Nintendo Switch (modello OLED) inserita nella base, è possibile giocare ai titoli per Nintendo Switch sullo schermo della TV. Utilizzando la porta LAN integrata, gli utenti hanno a disposizione un ulteriore metodo per collegarsi online.
  • Modalità da tavolo: aprendo lo stand sul retro della console è possibile utilizzare lo schermo integrato per giocare in multiplayer con i due controller Joy-Con inclusi. Lo stand regolabile più largo permette di posizionare in modo ancora più stabile la console e rende inoltre possibile scegliere l’angolo di visualizzazione preferito.
  • Modalità portatile: gli utenti possono portare la console dovunque vadano e giocare in multiplayer locale* o online** con gli amici. Lo schermo OLED da 7 pollici produce colori intensi con un contrasto elevato.

Al lancio, la console sarà disponibile in due colori:

  • Modello OLED bianco, con controller Joy-Con bianchi, corpo principale della console nero e base bianca.
  • Modello OLED rosso neon/blu neon, con controller Joy-Con rosso neon e blu neon, corpo principale della console nero e base nera.

Tutti i controller Joy-Con per Nintendo Switch esistenti sono compatibili con questo nuovo modello. Inoltre, Nintendo Switch (modello OLED) permette di giocare all’intero catalogo di titoli per Nintendo Switch.***

Chiunque acquisti questa nuova console e desideri trasferire i propri giochi scaricabili e dati di salvataggio da un altro Nintendo Switch può trovare maggiori informazioni sul processo di trasferimento sulla pagina “Come trasferire i tuoi dati utente” della sezione Servizio al consumatore.

Disponibile dall’8 ottobre, include uno schermo OLED da 7 pollici con colori intensi e un contrasto elevato, uno stand regolabile più largo per la modalità da tavolo, una nuova base con porta LAN e altro. Come Nintendo Switch, Nintendo Switch (modello OLED) permette di giocare in modalità TV, portatile e da tavolo.

Note:
*La modalità multiplayer potrebbe richiedere accessori, copie del gioco e/o console aggiuntivi, venduti separatamente.

**Il gioco online richiede una connessione a Internet. Per usufruire dei servizi online è necessario creare un account Nintendo e accettare il relativo Accordo. Si applica la Policy sulla privacy dell’account Nintendo. Alcuni servizi online potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi. Il gioco online richiede un servizio con iscrizione a pagamento.

***Nintendo Switch (modello OLED) è compatibile con l’intero catalogo di giochi per Nintendo Switch. Tuttavia, l’esperienza di gioco con alcuni degli accessori Toy-Con della serie Nintendo Labo potrebbe variare, a causa delle dimensioni diverse (per quanto riguarda la console e lo schermo) di Nintendo Switch (modello OLED) e Nintendo Switch. Le nuove caratteristiche di Nintendo Switch (modello OLED), come lo schermo di dimensioni maggiori, potrebbero anche influenzare l’esperienza di gioco con alcuni altri titoli.

Per maggiori informazioni:

Fonte: Nintendo Prime via Nintendo Life

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*