Super Neptunia RPG – Recensione

Neptune e compagne si rifanno il look per debuttare al meglio in questo nuovo spin-off. La nostra analisi di Super Neptunia RPG!

Super Neptunia RPG recensione

Mi sono svegliata stamattina e non mi ricordavo assolutamente come fossi finita qui.
Non mi ricordo cosa stessi facendo, ne tanto meno con chi fossi. Una perdita di memoria. Un déjà-vu?!
Fortunatamente sono stata aiutata da dei soldati di Bombyxmori, l’autorità di questa fantomatica Gamindustri, paladini del gioco 2D e detrattori di qualsiasi cosa a tre dimensioni.

Non mi ricordavo di essere così piatta ma, va beh, spero la mia memoria torni presto!

Neptune si prepara a rompere la quarta parete su PlayStation 4, Nintendo Switch e PC, con un nuovo spin-off in vendita dal 28 giugno su console e dallo scorso 20 giugno su Steam. Super Neptunia RPG porta le nostre quattro eroine in una Gamindustri completamente in 2D dal sapore rétro, giocando sui cliché dei giochi di ruolo anni ’90 come da tradizione della serie di Idea Factory. Peccato che questa volta i difetti superino i pregi, e Neptune ne esca vistosamente con le ossa rotte. Scopriamo insieme i motivi dietro questa amara delusione.

  • Titolo: Super Neptunia RPG
  • Piattaforma: Nintendo Switch, PlayStation 4, PC / Steam
  • Versione analizzata: Nintendo Switch (EU), PlayStation 4 (EU), Steam (EU)
  • Genere: RPG
  • Giocatori: 1
  • Software house: Idea Factory International
  • Sviluppatore: Artistan Studios, Compile Heart
  • Lingua: Inglese (testi, doppiaggio), Giapponese (doppiaggio)
  • Data di uscita: 28 giugno 2019 (console) 20 giugno (PC)
  • Disponibilità: retail, digital delivery
  • DLC: nessuno
  • Note: la versione PlayStation 4 presenta due artwork censurati, uno di Vert e uno delle terme

La ribalta del 2D

Sviluppato dai canadesi di Artisan Studios, Super Neptunia RPG è l’ennesimo spin-off della serie di Idea Factory e Compile Heart, e prova a modo suo a proporre qualcosa di nuovo. La Gamindustri di questo capitolo è completamente in 2D, con sfondi piatti e con le nostre eroine alleggerite della terza dimensione. Le capitali del mondo sono governate da Bombyxmori, un esercito specializzato nella raccolta dei giochi 2D e nel culto degli stessi. Chiunque venga trovato a favoreggiare un titolo 3D viene fatto prigioniero e torturato.

Neptune si risveglia in una locanda di Lastation, intontita e senza memoria (un escamotage classico della serie) e, se dapprima collaborerà con Bombixmori, scoprirà presto che c’è del marcio nella Gamindustri a due dimensioni. La nostra eroina incontrerà Chrome, maga ribelle intenzionata a mettere fine alle angherie sui giochi a tre dimensioni, e poi si ritroverà al fianco di Noire, Blanc e Vert, anche loro private dei propri ricordi.

Chi ha portato le Dee in questo mondo a due dimensioni? Perché hanno perso la memoria? Cosa vuole davvero Bombixmori? Questi saranno i quesiti principali di Super Neptunia RPG, che potrete risolvere tra un dialogo riempitivo e l’altro, in circa una quarantina d’ore di gioco. Il problema è che potreste perdere la motivazione prima ancora anche solo di avvicinarvi al finale.

Pazienza e limiti

Purtroppo uno dei problemi di Super Neptunia RPG è proprio la poca varietà che pervade il titolo. E dire che le premesse di fare almeno un buon spin-off c’erano tutte, a partire da un incipit di trama non originalissimo ma in linea con i canoni della serie, passando per quell’idea di gameplay che poteva essere vincente. Questo spin-off è, come si deduce dal titolo, un gioco di ruolo in tempo reale. Ogni volta che si dà il via ad uno scontro il nostro party potrà attaccare solo quando saremo in possesso di abbastanza energia, caricabile col tempo. Una sorta di Attack Bar (AB) da dodici blocchi che dovremo gestire tatticamente per concatenare combo e magie. È possibile accelerare il tutto con ZL/L2, rischiando di subire nel mentre gli attacchi nemici. Ognuna delle nostre Dee smemorate ha una classe: Neptune è un’attaccante fisica, Vert fa da supporto, Noire si occupa degli attacchi magici e Blanc di curare la squadra.

L’ottima idea che è alla base di Super Neptunia RPG è far ruotare con LR il party, cambiando di conseguenza il tipo di attacco da infliggere al nemico. Ad esempio, se avremo di fronte uno slime immune agli attacchi fisici, potremo mettere davanti Noire, influenzando così anche le mosse di Neptune rendendole magiche. Allo stesso modo se stiamo subendo troppi danni, potremo mettere Blanc nell’avanguardia, e concentrarci sulle cure. Sulla carta, il sistema di gioco è convincente e ben implementato: nel menù è possibile gestire gli attacchi di ogni eroina in ogni posizione (ognuna è assegnata ad uno dei quattro tasti principali del controller) per prepararci ai nemici dei diversi dungeon nel modo migliore possibile. Peccato che, ad eccezione di un’opening convincente (Dia vo lhizer di Eri Sasaki) e di una colonna sonora orecchiabile, tutto il resto della produzione non sia all’altezza della forte idea di gameplay. Super Neptunia RPG trasuda Low Budget da tutti i pixel.

Vi è una cura irrisoria negli ambienti e nelle collisioni con le piattaforme negli stessi. La mappa è sicuramente il punto più debole dell’intera produzione, confusionaria e che necessita di una memoria fotografica da parte del giocatore, o si rischia di girare a vuoto nelle aree già esplorate.

E se l’unico limite di Super Neptunia RPG fosse la gestione della mappa, riuscirei a chiudere un occhio e raggiungere i titoli di coda, ma sfortunatamente il titolo di Artisan Studios soffre anche di una pessima ottimizzazione. A dei bug minori di varia entità come personaggi che scompaiono si aggiunge l’input lag nei combattimenti che rende ogni scontro tedioso e snervante, con l’apice nelle boss fight o negli scontri più lunghi in cui cambiare eroina è obbligatorio per il successo della strategia. Ma non finisce qui, il gioco è costellato di caricamenti incessanti sia tra una zona e l’altra sia dopo i filmati, e la situazione si aggrava ulteriormente su Nintendo Switch in modalità docked, rendendo l’intera produzione anacronistica. Un debutto sulla piattaforma di casa Nintendo che rasenta la sufficienza, se proprio riuscite a chiudere gli occhi su queste magagne tecniche.

  • Un nuovo te in 2D – Le tue Dee preferite passeranno da tre dimensioni a due! Artisan Studios e Compile Heart presentano con orgoglio nuovi vivaci background e nuove animazioni 2D disegnate a mano in questo RPG a scorrimento laterale! Con Artisan Studios e Tsuanko che collaborano per creare nuovi background e personaggi, i fan della serie e i nuovi arrivati possono vedere Gamindustri in una nuova prospettiva 2D.
  • Personalizza il tuo team – Con quattro Dee da utilizzare in battaglia, i giocatori possono cambiare la loro formazione e scatenare devastanti combo. A seconda della Dea in testa al gruppo, i giocatori possono pianificare gli attacchi da quattro diverse formazioni: Strike, Magic, Support e Heal!
  • Break Attack! –Metti a punto la tua strategia per mettere a segno lo speciale Break Attack, utile per assicurarti la vittoria! Fai riferimento all’abilità di trasformazione delle Dee: otterranno bonus aggiuntivi per potenziare i loro attacchi e devastare così qualsiasi nemico!
  • Abilità – Potenzia le tue Dee utilizzando abilità che possono essere sbloccate con armi, armature o accessori! Assegna le abilità in maniera strategica e riorganizzale per ogni battaglia.

Acquista Super Neptunia RPG per PlayStation 4 o per Nintendo Switch seguendo questo link al prezzo speciale di 44,99 € (invece che 49,99 €). Uscita prevista per il 28 giugno 2019. Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questo link!

A chi consigliamo Super Neptunia RPG?

Con i tanti titoli validi in uscita o già disponibili mi è davvero difficile consigliarvi Super Neptunia RPG, soprattutto a fronte dei gravi problemi tecnici che affliggono la produzione su Nintendo Switch. Nell’attesa di una patch correttiva quanto meno per l’input lag, il mio consiglio è quello di volgere il proprio sguardo altrove, a meno che non siate in astinenza da Neptune e socie.

  • Opening e colonna sonora
  • Idea del party convincente…

  • …Ma devastata dall’input lag
  • Presenta bug di vario genere
  • Mappa da rivedere completamente
  • Poco appassionante anche per i fan del brand
Super Neptunia RPG
2.5

A malapena sufficiente

Super Neptunia RPG non è assolutamente il modo con cui introdurrei un novizio alle avventure di Neptune, specialmente su Nintendo Switch. Nonostante le buone premesse e una meccanica più che riuscita nella gestione del party, l’ultimo spin-off di Idea Factory International deve far fronte a fin troppe magagne tecniche, che rendono l’esperienza di gioco snervante e poco appagante. Nell’attesa di una patch correttiva, spero che il prossimo annuncio legato a Gamindustri sia di un capitolo principale, e che gli spin-off low budget vengano accantonati per qualche anno (soprattutto se i risultati devono essere questi).

Kisu
È un paladino della legge, un combattente che veste alla marinara, ed è qui per parlarvi di roba che nessun altro ha voglia di trattare. E lo farà in nome della luna, e della sacra barba.
DLCompare
Acquista i tuoi videogiochi in formato digitale al prezzo più basso su DLCompare, portale di vendita e comparazione prezzi per i videogiochi! Puoi scoprire di più su DLCompare tramite le loro pagine social di Facebook e Twitter oltre che sul blog ufficiale.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Siamo in diretta con MARVEL ULTIMATE ALLIANCE 3!
Iscrivetevi al nostro canale Twitch!