KINGDOM HEARTS IV: i primi stralci dell’intervista a Tetsuya Nomura

KINGDOM HEARTS IV: i primi stralci dell’intervista a Tetsuya Nomura

Famitsu ha intervistato Tetsuya Nomura per il 20° anniversario di KINGDOM HEARTS, e il director ha svelato alcuni dettagli sui titoli in sviluppo. Al momento non è ancora disponibile una traduzione completa dell’intervista, in quanto il volume di Famitsu non è ancora disponibile, ma alcuni primi stralci sono già trapelati online.

Parlando di KINGDOM HEARTS IV il director ha dichiarato:

  • il trailer di annuncio è stato realizzato utilizzando Unreal Engine 4, ma a partire dalle prossime immagini del gioco potremo vederlo girare su Unreal Engine 5.
  • Il ruolo di Stella senza nome, personaggio apparso nei precedenti capitoli del franchise che possiede un collegamento con Quadratum,  è ancora avvolto nel mistero e non si sa se apparirà o meno in KH4. Nomura-san ha inoltre svelato che potrebbe essere un personaggio proveniente da Verum Rex.
  • I Lost Masters, o Maestri Perduti, su cui ruoterà questo nuovo capitolo sarà un gruppo antagonista come lo era l’Organizzazione XIII.
  • Al momento i cinque maestri sono svaniti nel nulla e, a parte Luxu, non si sa se compariranno in KH4.
  • La trama di questo arco narrativo è stata curata da Tetsuya Nomura, Oka Masaru e Akiko Ishibashi.
  • Ulteriori informazioni riguardanti il gioco verranno rilasciate in futuro, ma non in tempi brevi dato che il team vuole concentrarsi sullo sviluppo del titolo.

Nomura-san ha inoltre svelato che la trama di KINGDOM HEARTS: MISSING-LINK sarà curata da Ruiko Fukazawa, che in passato si occupò di FINAL FANTASY XIV: HAVENSWARD. Inoltre per il titolo è prevista una closed beta che verrà rilasciata nel corso dell’autunno, anche se al momento non sono disponibili ulteriori dettagli.

Non ci resta dunque che attendere l’uscita di Famitsu per poter leggere l’intera intervista a Tetsuya Nomura e scoprire tutte le novità su KINGDOM HEARTS IV e sugli altri progetti per celebrare il ventesimo anniversario del franchise.

Fonte: Omnia Crystallis

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.