Monochrome Mobius: Rights and Wrongs Forgotten uscirà a settembre in contemporanea mondiale

Monochrome Mobius: Rights and Wrongs Forgotten

Ottime notizie per tutti i fan della saga Utawarerumono in ascolto! Assieme a tantissime nuove informazioni, immagini, e anche qualche trailer, Aquaplus annuncia ufficialmente che Monochrome Mobius: Rights and Wrongs Forgotten (annunciato in Giappone come Monochrome Moebius: Toki no Taika), verrà rilasciato il prossimo 8 settembre in contemporanea mondiale.

Stando ai primi dettagli diffusi in rete però, sembrerebbe che il gioco arrivi su PlayStation 5 e PlayStation 4 solo in Giappone, mentre in Occidente dovremo accontentarci della sola versione PC. Non è ben chiaro, almeno al momento, se anche le edizioni per console Sony godranno di una release occidentale.

Nel Sol Levante il gioco sarà rilasciato sia standard che Limited Edition, con quest’ultima che conterrà un art book e la colonna sonora di 30 brani “Prelude”. In Occidente invece, acquistando il titolo su Steam entro il 31 dicembre, sarà possibile ricevere come bonus le versioni digitali dell’art book e della colonna sonora “Prelude”.

Passiamo adesso alla sostanza, ovvero a tutte le informazioni, immagini e trailer recentemente arrivati in rete!

Panoramica

Un nuovo JRPG di Aquaplus, annunciato per commemorare i 20 anni del franchise di successo Utawarerumono. Prodotto dal leggendario compositore Naoya Shimokawa e scritto dal writer Munemitsu Suga, con il supporto della superba direzione artistica dello studio guidata dal character designer Mi, Monochrome Mobius: Rights and Wrongs Forgotten si concentra sul cuore di ogni grande gioco di ruolo: la storia.

Storia

Ennakamuy, uno stato vassallo di Yamato situato nelle Terre Esterne, ospita un giovane che vive con la madre e la sorella minore.
Un giorno, mentre il ragazzo sta indagando su una questione per volere dell’Owlo (Imperatore), incontra una ragazza misteriosa che rivela qualcosa di incredibile: suo padre, ritenuto morto, in realtà è ancora vivo.

Alla ricerca della verità, decide di lasciare il villaggio e dirigersi verso Arva Shulan, un paese misterioso che non esiste in nessuna mappa, superando un ostacolo dopo l’altro per ripercorrere le orme del padre.
Durante il viaggio incontra compagni che la pensano allo stesso modo, attraversando insieme difficoltà, felicità, battute d’arresto e separazioni dolorose..

Come vuole il destino, il ragazzo si ritrova lentamente trascinato nel mezzo di una svolta critica nella storia.

Questa è la storia di un giovane che in seguito diventa “Utawarerumono”, coloro che vengono lodati.

Personaggi

Oshtor

Vive a Ennakamuy, un villaggio nell’entroterra, con la madre Torikori e la sorellina Nekone. Giovane e pieno di senso della giustizia, lavora sodo ogni giorno. Un giorno incontra Shunya, una ragazza misteriosa che sembra sapere qualcosa sull’enigmatica morte di suo padre. Questo incontro lo ispira a viaggiare in un paese sconosciuto alla ricerca della verità.

Shunya

La misteriosa ragazza apparsa davanti a Oshtor. Sembra giovane e innocente, ma il suo modo di parlare [ a volte sconcertante. Shunya rivela a Oshtor che suo padre, che secondo quanto riferito è morto in servizio, è ancora vivo, e lo accompagna nel suo viaggio per svelare questo mistero.

Munechika

La figlia di Murasame, il Signore di Izumo. È carina e molto educata, ma di tanto in tanto lascia prevalere anche il suo lato da guerriera. Accompagna Oshtor nel suo viaggio come uno dei suoi alleati.

Mikazuchi

Un giovane che in passato ha interrotto la sessione di allenamento di Oshtor. Molto forte e un po’ rude, è un uomo d’onore che non tradisce mai i suoi principi. Mikazuchi continua a crescere insieme a Oshtor come suo buon amico e amichevole rivale.

Dopo tante informazioni, passiamo adesso a tutto il materiale multimediale. Mettetevi comodi!

Trailer data di uscita

Opening

Teaser trailer. prologo

Teaser trailer: eventi

Fonte: Aquaplus via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.