FINAL FANTASY XIV Patch 4.5: A Requiem for Heroes uscirà l’8 gennaio

FINAL FANTASY XIV Patch 4.5: A Requiem for Heroes

La Patch 4.5 di FINAL FANTASY XIV, inititolata A Requiem for Heroes, che aggiunge la classe del Blue Mage, uscirà per PlayStation 4 e PC l’8 gennaio 2019.

Eccone una panoramica dataci da SQUARE ENIX.

Scenario principale: A Requiem for Heroes – Parte 1

La guerra si avvicina ancora una volta. A malapena Ala Mhigo è riuscita ad assaporare la libertà e la pace, quando l’Impero cerca di riannetterla con il pugno di ferro. Dopodichè, uno dopo l’altro, gli Scions cadono vittima di un sonno dalla quale non si risveglieranno mai più, lasciando sempre meno persone a mantenere una pace che rapidamente si sgretola, e ad indagare sul mistero della voce che li perseguita…

Nuova Classe: Blue Mage

Un cosiddetto mago dalla moralità piuttosto discutibile afferma di aver padroneggiato una forma di magia eretica che non assomiglia nè a quella nera nè a quella bianca, durante il suo viaggio verso il Nuovo Mondo. Apparentemente, chiunque acquisti uno dei suoi cristalli dell’anima può imparare ad imitare la magia etera dele creature selvagge. Ci si può fidare di lui, oppure è solo un ciarlatano che cerca di guadagnare dei gil al volo?

— Libro di incantesimi della Magia Blu

Il mondo è pieno di tecniche incredibili che i Blue Mages possono imparare, e questo libro di incantesimi sarà indispensabile per loro. Scopri dove trovare nuove magie e vedi tutte le informazioni dedicate agli incantesimi già conosciuti.

—Il Carnevale Mascherato

Una serie di eventi esclusivi per il Blue Mage, il Carnevale Mascherato offre molte opportunità per testare le tue abilità, ottenendo delle ricompense nel frattempo.

Nuova Quest Secondaria: The Wreath of Snakes

Dopo aver domato gli Aramitama infuriati del furioso Byakko e il feroce Suzaku, è arrivato il momento per il Guerriero della Luce di confrontare il quarto membro della sua leggendaria compagnia di eroi: Seiryu. Questa prova sarà difficile almeno quanto le altre, perchè non solo sarà necessario combattere contro l’aruspice, ma anche contro i suoi servitori…

Nuovo Dungeon: The Ghimlyt Dark

Per quelli che vogliono viaggiare fra Aldenard e Ilsabard, c’è una sola strada da seguire, che porta attraverso Ghimlyt. una confluenza di terreno accidentato e condizioni aetheroclimatiche avverse hanno avviluppato la zona in un’oscurità perpetua, e qui la battaglia decisiva per il desitno di Eorzea avrà luogo. Potrà il Guerriero della Luce prevalere in questa zona persa da tempo?

Aggiornamenti aggiuntivi

  • Consegne personalizzate – Il misterioso Adkiragh, illustre proprietario dell’Hard Place, si è trovato sul proverbiale precipizio, e solo tramite le tue consegne particolari potrà essere salvato. Quelli che contribuiscono alla sua causa otterranno non solo delle ricompense speciali ma anche il permesso di vestirsi come lui. Riuscirai a svelare il volto dietro la maschera?
  • Nuove Cavalcature –Che sia via terra, cielo, o mare, queste nuove cavalcature ti porteranno dovunque tu debba andare.
  • Nuovi Servitori – Sii il centro dell’attenzione con questi giocattoli adorabili.
  • Nuovi Tagli di capelli – Queste nuove pettinature fdaranno colpo di sicuro!
  • Nuove Emotes – Esprimiti al massimo con questi nuovi gesti e pose!

FINAL FANTASY XIV Patch 4.5: A Requiem for Heroes –  Trailer

Fonte: SQUARE ENIX via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finchè non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*