Tornano gli sconti 100% Otaku di BANDAI NAMCO Entertainment

.hack//G.U. Last Recode - Recensione

BANDAI NAMCO Entertainment rilancia l’iniziativa 100% Otaku, ovvero una serie di titoli giapponesi (con un paio di eccezioni) in sconto presso una serie di rivenditori selezionati a partire da 19,90 €.

Quest’anno fra i titoli prescelti a prezzo scontato a partire da oggi troviamo .hack//G.U. Last Recode, DIGIMON STORY: CYBER SLEUTH – HACKER’S MEMORY, i due Dragon Ball XenoVerse, tre titoli di ONE PIECE, TEKKEN 7 e altro ancora. Di seguito trovate la lista completa dei giochi e dei rivenditori aderenti.

100% Otaku – Sconti del 2018

  • DARK SOULS II: Scholar of the First Sin (PlayStation 4)
  • DIGIMON STORY: CYBER SLEUTH – HACKER’S MEMORY (PlayStation 4)
  • Dragon Ball XenoVerse (PlayStation 4, Xbox One)
  • Dragon Ball XenoVerse 2 (PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch)
  • .hack//G.U. Last Recode (PlayStation 4)
  • NARUTO SHIPPUDEN Ultimate Ninja STORM 4 (PlayStation 4, Xbox One)
  • ONE PIECE: Burning Blood (PlayStation 4)
  • ONE PIECE: PIRATE WARRIORS 3 (PlayStation 4)
  • ONE PIECE UNLIMITED WORLD RED – DELUXE EDITION (PlayStation 4, Nintendo Switch)
  • Saint Seiya: Soldiers’ Soul (PlayStation 4)
  • Sword Art Online: Hollow Realization (PlayStation 4)
  • Tales of Zestiria (PlayStation 4)
  • TEKKEN 7 (PlayStation 4, Xbox One)

Nell’offerta sono inclusi anche titoli non giapponesi come BEN 10 e Project CARS 2. Le catene coinvolte nell’iniziativa sono le seguenti: EURONICS, GAME PEOPLE, GAME TEKK, ePRICE, GAMESTOP, MEDIAWORLD, POWER GAME, 16 GAMES, AUCHAN, SME, AMAZON.

100% Otaku

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*