Darksiders: prenotazioni aperte per la statua da collezione dedicata a Death di First 4 Figures

Darksiders: prenotazioni aperte per la statua da collezione dedicata a Death di First 4 Figures

First 4 Figures ha aperto le prenotazioni per la bellissima Death Statue dedicata all’apprezzatissimo videogame Darksiders, titolo nato nel 2010 su PlayStation 3 e Xbox 360.

Come di consueto, la statua è disponibile in edizioni diverse, ciascuna che aggiunge dettagli in più e ne aumenta la spettacolarità. Le edizioni prenotabili sul sito ufficiale sono Standard, Exclusive, e Definitive, e se prenotate entro l’11 aprile sarà possibile accaparrarsele a prezzo scontato.

Scopriamo più nel dettaglio queste edizioni!

Darksiders – Death (Definitive Edition)

  • Statua in resina
  • Base dettagliata ispirata dallo stile artistico di Darksiders
  • Mani aggiuntive intercambiabili che impugnano gli artigli
  • Occhi con funzione LED
  • Frammenti amuleto con funzioni LED
  • Edizione limitata numerata
  • Card di autenticazione

Dimensioni

  • Misure – H36 W30 D29 cm
  • Peso – 5.816kg 

Prenotabile qui

Darksiders – Death (Exclusive Edition)

  • Statua in resina
  • Base dettagliata ispirata dallo stile artistico di Darksiders
  • Occhi con funzione LED
  • Frammenti amuleto con funzioni LED
  • Edizione limitata numerata
  • Card di autenticazione

Dimensioni

  • Misure – H36 W44 D34 cm
  • Peso – 5.788kg

Prenotabile qui

Darksiders – Death (Standard Edition)

  • Statua in resina
  • Base dettagliata ispirata dallo stile artistico di Darksiders
  • Edizione limitata numerata
  • Card di autenticazione

Dimensioni

  • Misure – H36 W44 D34 cm
  • Peso – 5.788kg

Prenotabile qui

Se le immagini non vi bastano, allora qui sotto vi proponiamo un’anteprima di queste bellissime statue offerta attraverso un video. Buona visione!

Fonte: First 4 Figures

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.