DETECTIVE CONAN: perché acquistare e leggere la New Edition

DETECTIVE CONAN: perché acquistare e leggere la New Edition

Detective Conan, famosissimo manga scritto e disegnato da Gōshō Aoyama e pubblicato storicamente da Star Comics, ha esordito questo settembre con un nuovo abito autunnale: quello della New Edition. Il titolo, che come ONE PIECE (qui il nostro articolo) si trova alle soglie del centesimo volume, ha esordito infatti l’1 settembre con il numero uno, al prezzo lancio di 5,90 euro. Un annuncio che aveva fatto scalpore, ma che sicuramente farà felici molti fan che non sono riusciti a recuperare tutti i volumi della prima serie… e non solo. Infatti, come capita in molte riedizioni, anche per questa nuova versione di Detective Conan sembrano esserci importanti novità: vediamole insieme in questa breve panoramica dedicata al primo volume, rispondendo alla domanda più impellente, ovvero: vale la pena di acquistare questa Detective Conan – New Edition?

Ma prima facciamo un veloce riepilogo per chi non avesse ancora avuto modo di apprezzare la più grande opera di Aoyama: Detective Conan è una serie che ha ottenuto un enorme successo e che ha visto realizzati innumerevoli episodi animati (in Italia per mezzo di De Agostini e della Mediaset), OVA, spin-off, libri, videogiochi e persino citazioni in molte altre opere (ricordo, per esempio, quella in Mikami – Agenzia acchiappafantasmi). Un trionfo che prosegue dal lontano 1994! Nonostante una solida trama di fondo, il successo dell’opera è dovuto principalmente ai numerosissimi gialli brevi di pochi capitoli che stuzzicano, proprio come nei romanzi di Conan Doyle, l’ingegno del lettore nel cercare di trovare il colpevole con i vari indizi seminati tra le vignette. Per non parlare dei riferimenti alle opere di giallisti internazionali, già presenti in questo primo volume.

Insomma, i casi risolti da Conan Edogawa, ovvero il detective Shinichi Kudo, hanno appassionato generazioni di fan, partendo proprio dal numero uno che abbiamo ora sottomano. Ma quali segreti nasconde questa riedizione? Il confronto tra il nuovo formato e quello precedente è evidente, ma potrebbe non essere chiaro a tutti, soprattutto a chi non ha in casa la precedente edizione per un confronto diretto.

Per quanto riguarda la copertina, essenziale in molte delle nostre scelte (ammettiamolo!) possiamo riassumere le novità come segue:

  • Questa versione è in formato 13 x 18 circa con sovracopertina, leggermente più grande del precedente 11.5 x 17;
  • Sul davanti della sovraccoperta abbiamo in bella vista l’illustrazione originale disegnata da Aoyama con uno sfondo da lui scelto (in questo caso da una cover di S. Borisov) e il logo con lo stesso colore dell’edizione giapponese. Abbiamo poi anche lo sfondo a “muro” originale, e non il classico colore a tinta unica (che faceva tanto romanzo giallo degli anni 70′);
  • Sul retro troviamo invece l’illustrazione di un buco di serratura, attraverso il quale si vede un personaggio importante per la storia (come quelli che generalmente si mettono sulla costina) e il riassunto del volume, in precedenza inserito tra le pagine del manga;
  • Sulle alette ci sono infine due simpatici trafiletti, uno dedicato ai pensieri dell’autore (in questo caso ci sfida a trovare la soluzione prima di Conan) e l’altro adoperato come una piccola enciclopedia, dove verranno rappresentati personaggi che lo hanno ispirato e dei quali troveremo citazioni nei vari volumi (in questo primo caso è appunto il famoso Sherlock Holmes).

Per quanto riguarda il contenuto del volume vero e proprio abbiamo invece le seguenti novità:

  • Sia le pagine che le tonalità di nero sembrano molto più vivide e nette in questa New Edition rispetto alla precedente (e immagino non sia solo per l’età della prima edizione). Il che, per quanto adori quel colore retrò giallognolo tipico dei vecchi volumi, è decisamente meglio;
  • Sono state aggiunte alcune note e aggiornate delle vignette, sia a livello di traduzione che di contesto. Anche qui, personalmente trovo che leggere un manga “originale” stimoli a raffrontarsi con il contesto e i valori del periodo in cui è stato scritto, ma i piccoli aggiornamenti di questo primo volume sono ben apprezzabili;
  • Anche la carta è più robusta! E si vede nello spessore effettivo del volume riposto in libreria (come per molte ristampe della Star Comics).

Tutte queste aggiunte hanno portato ad un aumento del prezzo giustificabile e a tanti miglioramenti.

La riedizione completa delle avventure del più piccolo, grande detective di tutti i tempi. Con testi riveduti e corretti, una nuova veste grafica e volumi in formato maxi con sovraccoperta, le indagini dell’infallibile “signorino in giallo” ripartono da zero! Shinichi Kudo è un giovane e talentuoso detective. Il giorno in cui sorprende una banda di loschi criminali vestiti di nero, comincia per lui una nuova era… Costretto da uno di loro a ingoiare una pillola letale, il ragazzo riesce miracolosamente a sopravvivere ma si ritrova di punto in bianco “rimpicciolito”: la pillola ha infatti indotto le sue cellule ad autoridursi, facendolo tornare un bambino di sette anni, ma lasciando il suo cervello inalterato. Così il mini-investigatore, determinato a dare la caccia alla misteriosa organizzazione degli “uomini in nero”, assume l’identità di Conan Edogawa…

Acquista Detective Conan New Edition seguendo questo link al prezzo speciale di 5,60 € (invece che 5,90 €). Uscita prevista per il 1 settembre 2021. Sostieni Akiba Gamers acquistando su Amazon attraverso questo box!

Ma passiamo alla domanda conclusiva: vale quindi la pena comprare questo volume? Se non avete mai letto Detective Conan e vi piacciono i gialli la risposta è: assolutamente sì! Leggere queste storie brevi è molto divertente, intrigante, stuzzicante e forse persino istruttivo in certi punti. Pur nei limiti di un’opera “per ragazzi” questo titolo deve essere considerato come una lettura da consigliare a chiunque. Se invece possedete per intero già la prima edizione potete (come ammetto faccio spesso) prendere il primo volume per puro sfizio, per rileggerlo e riporlo lì in parte al vostro vecchio numero uno, senza proseguire con la collezione. In tal senso, a differenza di altre opere, è decisivo il fattore tempo: l’uscita di ogni Detective Conan New Edition, per ora, sembra essere ogni 15 giorni, e capite che per raggiungere il volume 100 della prima edizione potrebbero volerci circa 1500 giorni, ovvero 4 anni e due mesi (più altri 4 mesi, se consideriamo che escono 2 volumi della “vecchia edizione” ogni anno). Una bella attesa! Potrebbe quindi essere una ghiotta soluzione solamente per chi ha interrotto la serie o per chi ha veramente tanto spazio in libreria! In ogni caso, per il prezzo di questo volume, una buona opzione rimane sempre quella di verificare da soli se ne vale la pena oppure no. Buona lettura e… occhio agli indizi!

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Scrittore per passione, famoso per aver scoperto la pozione che preserva i capelli e l’anima, la usa su di sé per terminare il dottorato in ingegneria ambientale. Utilizzando la magia infusa nelle parole tenta da anni di convertire gli eretici alla cultura giapponese. Adora il metal, i videogiochi, i fumetti e tutto ciò che si può fare mangiando cioccolata all’ombra di una montagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.