GUILTY GEAR STRIVE: Goldlewis Dickinson è il primo personaggio DLC

GUILTY GEAR STRIVE DLC Goldlewis Dickinson

La recente diretta di ARC SYSTEM WORKS ha rivelato che Goldlewis Dickinson sarà il primo personaggio DLC del fighting game GUILTY GEAR -STRIVE-, e verrà rilasciato il 27 luglio per tutti i possessori del Season Pass 1 o dal 30 luglio per tutti gli altri.

Qui sotto vi proponiamo una sua introduzione:

Goldlewis è il primo Segretario alla Difesa nella storia degli Stati Uniti, ed è anche un ufficiale militare in servizio.

Grazie al suo eccellente giudizio e la capacità di comando, basata sulla sua vasta esperienza di combattimento, ha ottenuto un’immensa popolarità e si è guadagnato la fiducia di coloro che lo circondano.

Si dice che la sua abilità di combattimento sia equivalente all’intera Forza di sicurezza della Casa Bianca, e non è esagerato affermare che la sicurezza e l’autorità degli Stati Uniti sono state stabilite grazie alla sua presenza, rendendolo il pilastro della nazione.

GUILTY GEAR -STRIVE- è disponibile su PlayStation 4 e PlayStation 5 e PC. Qui sotto potete ammirare il trailer di annuncio e alcune immagini dedicate al personaggio.

Goldlewis Dickinson Trailer

Fonte: ARC SYSTEM WORKS, BANDAI NAMCO Entertainment

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*