Shining Resonance Refrain: conosciamo la sua storia con un nuovo trailer

Shining Resonance Refrain

SEGA ha rilasciato un nuovo trailer per Shining Resonance Refrain, in arrivo il prossimo 10 luglio su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

Il video, che troverete a fine articolo, ci permette di approfondire alcuni degli avvenimenti principali presenti all’interno della storia del gioco. La software house ha inoltre rilasciato una breve panoramica dedicata proprio alla trama principale, vediamola insieme.

Sono passati centinaia di anni dopo la guerra conosciuta come Ragnarok. I draghi sono ormai estinti da tempo, le loro anime cristallizzate si sono sparse per tutto il mondo. Dieci anni fa, l’impero di Lombardia ha dichiarato guerra al regno di Astoria. L’impero ha così invaso Alfheim, ma il regno di Astoria è riuscito a mantenere saldi i suoi territori. L’impero, deciso di ottenere il potere ormai perduto dei draghi, assegna alla squadra Beowulf élite della chiesa una missione particolare.

Il loro obiettivo è quello di catturare Yuma Ilvern, ragazzo che possiede un’anima di drago al suo interno. E non si tratta di un drago qualsiasi, ma dello Shining Dragon, il più potente fra tutti. Rinchiuso in cella, torturato e umiliato, Yuma si ritrova così imprigionato senza una possibile via di fuga… finché una cavalleresca fanciulla giunge in suo soccorso e lo libera dalle catene che lo tengono prigioniero. Non può immaginare le battaglie che lo attenderanno dopo la sua fuga…

Prima di lasciarvi al trailer vi ricordo che se volete saperne di più su Shining Resonance Refrain potrete trovare tantissime informazioni nel nostro precedente articolo. Buona visione.

Shining Resonance Refrain – Story Trailer

Fonte: SEGA via Gematsu

Faith
Anche lui sardo, ha viaggiato per innumerevoli mondi in compagnia di tanti personaggi fantastici. È un accumulatore seriale di giochi sul PlayStation Store.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*