DRAGON BALL FighterZ: tutto ciò che c’è da sapere su Goku (Ultra Istinto)

Il momento che tutti aspettavano è finalmente giunto: Goku (Ultra Istinto) è disponibile come nuovo combattente DLC di DRAGON BALL FighterZ.

DRAGON BALL FighterZ: tutto ciò che c’è da sapere su Goku (Ultra Istinto)

Finalmente è arrivato il momento che tantissimi stavano aspettando: Goku (Ultra Istinto) è finalmente disponibile come nuovo personaggio DLC di DRAGON BALL FighterZ. Si tratta del secondo combattente proposto dalla Season 3 di contenuti, preceduto dalla energica fusione tutta al femminile Kefla e seguito da altri tre combattenti giocabili ancora avvolti nel mistero. Mentre iniziano a circolare in rete le più disparate speculazioni su quali siano le identità dei personaggi in arrivo, noi non possiamo fare altro che portare pazienza fino all’annuncio ufficiale e iniziare a esaminare il nuovo guerriero!

Goku (Ultra Istinto)

DRAGON BALL FighterZ: tutto ciò che c’è da sapere su Goku (Ultra Istinto)

Questo più recente power-up ottenuto da Goku durante il Torneo del Potere incarna al meglio l’essenza di tutte le fanart in cui la gente si divertiva a disegnare il protagonista della serie da vecchio e con i capelli bianchi. Nel vivo della competizione, quando Goku e Jiren iniziano a darsi i primi colpi di riscaldamento, si scopre che a riscaldarsi in realtà è solo l’alieniforme guerriero dell’undicesimo universo, cosa che fa incazzare all’inverosimile il buon Saiyan protagonista che inizia a tirargli contro di tutto: raffiche di calci e pugni, attacchi energetici, orologio e portafogli, per poi concludere con la tipica Genkidama dei momenti difficili. Era andata benino contro Freezer, era andata vagamente meglio contro Majin Bu, ma Jiren non ha gradito il regalo e lo ha rispedito al mittente.

Dopo svariati minuti in cui si credeva fosse andato a far terra per i ceci, Goku torna sotto i riflettori iniziando a manifestare i segni di quello che in tutto e per tutto è il tipico escamotage per farlo diventare più forte del suo avversario l’Ultra Istinto, una sbalorditiva potenza temutissima anche dagli Dei della Distruzione in persona. Proprio tutti tutti, compreso quello che assomiglia a Babar ma in rosa shocking, che non era già più presente sugli spalti in quel momento ma ha rivisto il tutto a casa con le repliche su Boing.

DRAGON BALL FighterZ: tutto ciò che c’è da sapere su Goku (Ultra Istinto)

Nel picchiaduro di ARC SYSTEM WORKS, Goku (Ultra Istinto) è una bestia vogliosa di riempire di botte chiunque abbia la sfortuna di trovarselo davanti. È un personaggio veloce, ma che lo dimostra in modo davvero diverso dalla scheggia impazzita che è Kefla: se questa è solita correre a destra e a manca sferrando colpi che si fa fatica a seguire a occhio nudo, Goku in questa forma invece dimostra il tutto con dei classici movimenti al rallenty in cui swisha via dalle situazioni o in cui abbozza a malapena un movimento, tutto con molta calma, per poi farti vedere che il nemico in realtà ha ricevuto una compilation di cazzottoni in formato take away.

Adoro il fatto che, nonostante le lamentele per essere l’ennesimo Goku in un gioco basato su una serie in cui fa da protagonista, ciascuna sua variante sia dotato di un moveset diverso dagli altri, e questo Ultra Istinto ad oggi è uno dei personaggi più spettacolari che mi sia ritrovato a provare con mano. La perfetta riproduzione delle tecniche, l’impressionante tranquillità con cui attacca, contrapposta alla quantità e velocità di colpi che quell’attacco ha in realtà inflitto, nonché l’enfasi dello schivare all’ultimo secondo gli attacchi avversari come se nulla fosse. In soli cinque minuti questo personaggio è riuscito a mandarmi in visibilio, in quanto ancora una volta sono riusciti a rappresentare perfettamente tutta l’essenza e tutta la spettacolarità di un combattente tanto potente.

E siamo sinceri: se possedete l’Anime Music Pack 2 è praticamente d’obbligo tenere in sottofondo KYUUKYOKUNO BATTLE / Ultimate Battle!

L’unica sua nota dolente, almeno al momento in cui scrivo questo articolo, è l’assenza di un dannatissimo stage dedicato al Torneo del Potere (davvero oh, ma cosa state aspettando?) e di una conclusione spettacolare in cui veda come antagonista Jiren. Questo secondo DLC della Season 3 di contenuti è accompagnato, come di consueto, da sei colorazioni alternative, un avatar per la lobby e un adesivo-Z.

Vesti i panni di alcuni dei guerrieri più leggendari del mondo di Dragon Ball Z e scatenati con una serie di mosse inarrestabili e combo aeree devastanti mentre combatti per annientare gli avversari più forti dell’universo. Scendi in campo insieme a un massimo di tre guerrieri scegliendo da una rosa di personaggi leggendari, come Goku, Vegeta, Freezer e Majin Bu, e lotta in una vasta scelta di arene da distruggere ispirate alle ambientazioni classiche della serie TV. Le scene classiche della serie animata sono state ricreate in alta definizione, con una grafica ottimizzata e una nuova storia direttamente dall’universo di Dragon Ball, con una cascata di personaggi amatissimi alle prese con un nuovo nemico.

Acquista DRAGON BALL FighterZ per PlayStation 4 seguendo questo link al prezzo speciale di 24,78 € (invece che 69,99 €). Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questo link!

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games