Dragon Ball Z: Battle of Z, svelate nuove caratteristiche di gioco

dragon ball z battle of z cover

dragon-ball-z-battle-of-z-34NAMCO BANDAI Games ci presenta alcune nuove caratteristiche per Dragon Ball Z: Battle of Z, in arrivo nei primi mesi del 2014 su PlayStation 3PlayStation Vita e Xbox 360, assieme a una carrellata di nuove immagini e artwork dei personaggi già confermati.

Una delle novità principali di Dragon Ball Z: Battle of Z è il “GENKI”. Questa nuova barra energetica consentirà ai giocatori di eseguire attacchi e mosse combo davvero spettacolari.

I giocatori di DBZ dovranno soddisfare determinate condizioni per ottenere un “BONUS SPECIALE”, che attiverà la “Richiesta GENKI” al termine delle missioni. Questa nuova funzione consentirà agli sfidanti di DBZ di tutto il mondo di riunirsi e condividere il proprio “GENKI”. Un contatore generale conteggerà il “GENKI MONDIALE”, consentendo ai giocatori di monitorare il risultato dei propri sforzi combinati!

Completando le missioni si ottengono due tipi di ricompense, da un lato ci sono i “Punti Dragon Ball” (DP), che possono essere utilizzati per acquistare oggetti dal Collection Store. Dall’altro, completando le missioni con i rispettivi eventi “Bonus speciale”, si potranno inviare più “GENKI” e in cambio guadagnare “Punti Premium” (PP). Con i PP, i giocatori possono acquistare oggetti unici, come il “Limit Jewel” e molti altri ancora dal Premium Collection Store!

Quando equipaggiati con il rarissimo e unico “Limit Jewel”, alcuni personaggi eseguiranno una “Mossa finale” (come Goku con la sua Bomba spirito). I giocatori potranno equipaggiare i propri personaggi di DBZ preferiti con questi oggetti esclusivi, per migliorare le loro prestazioni!

 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games