GUNDAM G40: disponibile il cortometraggio che omaggia la Prima Serie

GUNDAM G40

In occasione del quarantennale della saga di Mobile Suit Gundam, BANDAI e SUNRISE diffondono in rete, sul canale YouTube di GUNDAM.INFO, GUNDAM G40, un inedito cortometraggio animato realizzato per omaggiare la storica Prima Serie.

Della durata di circa dieci minuti ending theme compresa (un brano realizzato ad hoc da LDH JAPAN), questo corto realizzato con le più moderne tecniche d’animazione tradizionale e CGI, è un vero e proprio retelling dei momenti topici delle vicende di Amuro Ray e Char Aznable, ambientate in un setting piuttosto diverso da quello della Guerra di Un Anno originale e con un profondo restyling di mezzi come l’RX-78-2 Gundam, lo Zaku II di produzione di massa e l’immancabile Zaku II rosso pilotato dalla Cometa Rossa, tutti ad opera dell’industrial designer Ken Okuyama. Ammiriamolo di seguito!

Mobile Suit Gundam 40th Anniversary “G40 Project” Special Movie

La serie inaugurale di Mobile Suit Gundam, diretta da Yoshiyuki Tomino, è andata in onda per la prima volta nel lontano 1979 ed è attualmente disponibile per la visione su Amazon Prime Video. Ambientata nell’anno Universal Century 0079, narra della Guerra di Un Anno fra la Federazione Terrestre e il Principato di Zeon dal punto di vista del giovane Amuro Ray, ritrovatosi a suo malgrado alla guida del Gundam, nonché dell’equipaggio della White Base, guidato dal giovane e inesperto Bright Noa. Prequel della serie animata originale è GUNDAM THE ORIGIN, tratta dal manga di Yoshikazu Yasuhiko (che invece ne costituisce un vero e proprio remake). Sei lungometraggi narrano delle vicende antecedenti alla serie televisiva dal punto di vista del giovane Casval, erede del benvoluto Zeon Zum Deikun che assumerà l’identità di Char Aznable per vendicarsi della famiglia Zabi. Anch’essa è attualmente disponibile su Amazon Prime Video.

Come parte delle celebrazioni per il quarantennale, la città di Yokohama ospiterà una statua a grandezza naturale del Mobile Suit bianco in grado di camminare da sé. Maggiori dettagli li trovate nel nostro precedente articolo a riguardo: GUNDAM FACTORY YOKOHAMA.

Fonte: GUNDAM.INFO

Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*