Netflix: in arrivo i film dello Studio Ghibli

Totoro - Netflix: in arrivo i film dello Studio Ghibli

Con un post a sorpresa sui propri canali social ufficiali, Netflix Italia ha annunciato l’arrivo dei film dello Studio Ghibli sulla propria piattaforma a partire dal prossimo 1 febbraio. Si comincia con sette titoli, per poi arrivare a ventuno fino al prossimo aprile.

Dal prossimo sabato 1 febbraio saranno disponibili i seguenti film:

  • Laputa – Castello nel cielo
  • Il mio vicino Totoro
  • Kiki – Consegne a domicilio
  • Pioggia di ricordi
  • Porco Rosso
  • Si sente il mare
  • I racconti di Terramare

Dall’1 marzo:

  • Nausicaä della valle del vento
  • La principessa Mononoke
  • I miei vicini Yamada
  • La città incantata
  • La ricompensa del gatto
  • Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento
  • La Storia della Principessa Splendente

Dall’1 aprile:

  • Pom Poko
  • I sospiri del mio cuore
  • Il castello errante di Howl
  • Ponyo sulla scogliera
  • La collina dei papaveri
  • Si alza il vento
  • Quando c’era Marnie

Di seguito è possibile ammirare il trailer di Totoro diffuso da Netflix. Buona visione!

Il film dello Studio Ghibli arrivano su Netflix

Fonte: Netflix Italia

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*