KOEI TECMO GAMES denuncia una software house cinese per violazione di copyright

KOEI TECMO GAMES

KOEI TECMO GAMES annuncia di aver intentato una causa nel Tribunale Distrettuale di Tokyo contro la software house cinese Hangzhou Jedi Technology Co., conosciuta principalmente sul mercato mobile, per violazione di copyright.

Secondo i legali di KOEI TECMO GAMES infatti questa compagnia avrebbe usato numerose immagini e tracce musicali prese da serie come DYNASTY WARRIORS, Nobunaga’s Ambition, Romance of the Three Kingdoms, e Taiko Risshiden per promuovere i propri giochi in pubblicità online.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games