Street Fighter V: nuove informazioni su roster e meccaniche di gioco dall’EVO 2015

Street Fighter V: nuove informazioni su roster e meccaniche di gioco dall’EVO 2015

CAPCOM ci aveva promesso tantissime novità riguardanti il nuovo Street Fighter V tramite l’EVO 2015, ed eccole giungere finalmente sui nostri schermi.

Il nuovo e attesissimo capitolo del picchiaduro potrà contare su un roster iniziale di 16 personaggi, di cui quattro saranno totalmente nuovi alla serie. Tutti i contenuti rilasciati post-lancio saranno sbloccabili semplicemente giocando al titolo, ma sarà comunque possibile accedere ad essi prematuramente acquistandoli. Di conseguenza, dato che tutti i contenuti verranno rilasciati gratuitamente, tutto quello che i giocatori dovranno possedere per godersi a pieno il titolo sarà il disco di gioco.

Di seguito potete trovare la lista di tutto quello comunicato durante il corso dell’EVO 2015.

Elementi Chiave

Street Fighter V sarà la prima iterazione del franchise dove i giocatori dedicati potranno guadagnare e sbloccare i nuovi contenuti gratuitamente semplicemente giocando.

  • L’unica cosa che sarà necessaria avere per godersi il gioco e i suoi contenuti sarà il disco.
  • Tutti i bilanciamenti e i miglioramenti di sistema verranno rilasciati gratuitamente.
  • Tutti i contenuti post-lancio riguardanti il gameplay, inclusi i personaggi, saranno sbloccabili gratuitamente semplicemente giocando.

Roster di 16 Personaggi

  • Al lancio, Street Fighter V potrà contare su un roster di 16 personaggi.
  • Quattro di questi sono totalmente nuovi all’universo di Street Fighter.
  • Il piano della compagnia è quello di continuare a rilasciare nuovi personaggi nei contenuti post-lancio che, come già comunicato, saranno sbloccabili gratuitamente semplicemente giocando.

Valuta In-game

  • Fight Money: potranno essere guadagnate giocando normalmente al gioco. Potranno essere usate per sbloccare nuovi contenuti.
  • Zenny: potranno essere acquistati con soldi reali, e utilizzati per accedere prematuramente ai nuovi contenuti.

Uno Sguardo al Passato

Rilasciando regolarmente nuovi contenuti e personaggi, il gioco potrà sempre contare su novità che li terranno il più possibile incollati e attaccati al gioco, dal momento in cui l’unico modo per sbloccare tutte le novità sarà semplicemente giocando.

Concetto Generale

Il concetto generale è quello di realizzare un nuovo titolo della serie più intuitivo per i neofiti, potrando allo stesso tempo omaggio ai fan storici.

  • Battle System creato per mettere in primo piano i personaggi.
  • Più concentrazione sulle personalità diverse dei personaggi (Ottenuta con successo grazie al Variable system).
  • Abbassare l’ostacolo di esecuzione mosse per i nuovi giocatori. Facile da giocare, difficile da padroneggiare. Il sistema V-Trigger sarà qualcosa che tutti potranno eseguire durante il gameplay, ma richiederà molto tempo e molta pratica per utilizzarlo alla perfezione.
  • Utilizzare quanto imparato nella realizzazione di Ultra Street Fighter IV e applicarlo a Street Fighter V, così da creare un titolo che possa durare il più possibile in modo costantemente competitivo.

Sistema di Gioco

Il concetto principale di questo nuovo titolo è porare letteralmente i personaggi in vita, mostrando le loro diverse personalità. Le personalità dei personaggi è una caratteristica a cui abbiamo dato la priorità nel battle system, allontanandoci quindi dal sistema standardizzato visto in Street Fighter IV.

Altro concetto importante è che volevamo evitare di realizzare un gioco dove alcuni dei personaggi non potessero approfittare e sfruttare al meglio il battle system. Era abbastanza complicato per personaggi come Ryu, Chun-Li, Dhalsim e Zangief (grappler e personaggi con scatti abbastanza lenti) utilizzare il Focus Attack FADC system. Ma grazie al V-Trigger system di Street Fighter V ciascuno dei personaggi avrà la propria personale V-Trigger (per Ryu sarà l’Hadoken, Chun-Li userà multiple hit, M. Bison punta sulle special, Nash sulle mix-ups, ecc.).

Difficoltà

Street Fighter IV era estremamente complicato e duro per i neofiti della serie, mentre Streer Fighter V sarà molto più chiaro e lineare. Questo porta il gioco indietro nel tempo, nel cuore della storica serie, dove la caratteristica principale sarà quella di giocare al meglio contro gli avversari e leggere la situazione.

Personalità dei Personaggi

Ci siamo concentrati nel riguardare i vecchi personaggi, migliorando quelli che presentavano alcune carenze, e rendendo ancora più divertenti quelli già divertenti.

Il Variable System sarà in grado di dare vita propria ai personaggi. Per fare un esempio, Ryu e Ken sono sempre stati dei combattenti che utilizzano uno Shoto-style simile, ed è stato abbastanza difficile renderli differenti in qualche modo. Invece di cambiare e differenziare le loro mosse classiche, abbiamo fatto in modo che le loro diverse personalità risplendessero grazie al V-Skill e V-Trigger system.

Ripensare ai Vecchi Personaggi

Birdie, Nash e M. Bison saranno diversi da come li conoscevamo prima. Abbiamo riguardato tutte le loro mosse e caratteristiche nei vecchi titoli, e ridisegnando alcune sfaccettature per renderli freschi.

  • Birdie: è sempre stato considerato un grappler grazie alle sue mosse, ma dal momento che la sua special è una charged, lo costringeva spesso a giocare sulla difensiva. Adesso è stato ridisegnato per essere un personaggio a medio/lungo raggio di azione, ma saprà farsi valere anche nei combattimenti ravvicinati.
  • M. Bison: è sempre stato considerato il più forte di tutti i tempi. Abbiamo voluto creare una grande differenza tra la sua modalità normale e psycho, così da rappresentare al meglio la strabiliante potenza del suo Psycho power.

Lezioni Imparate

  • Feedback Giocatori: Avere una diretta e aperta comunicazione con i giocatori è di fondamentale importanza. Continueremo a monitorare la community durante tutto il ciclo vitale del gioco.
  • I Giocatori fanno al Differenza: Per quanto belli, i personaggi da soli non rendono un gioco interessante, ma è come i giocatori li utilizzano a farlo.

Personaggi

  • Ryu: Standard. Il classico esempio di personaggio che chiunque può selezionare e giocare. Utilizzarlo insegna in qualche modo i fondamentali del gioco. La sua profondità però arriva tramite le V-Skill e V-Trigger in suo possesso, essendo molto difficili da padroneggiare.
  • Chun-Li: Facile ma allo stesso tempo moderatamente difficile da utilizzare. Possiede calci adatti a qualsiasi situazione. Eccelle particolarmente negli attacchi a media distanza, e nel counterare gli attachi dei suoi avversari. Il damage boost che guadagnerà grazie al suo V-Trigger la prepara all’ondata di danni che sarà in grado di infliggere se utilizzata al meglio.
  • M. Bison: Adatto a giocatori moderatamente abili. È in possesso di forti e potentissime mosse speciali in grado di infliggere una quantità di danni pazzesca, e sarà ancora pià forte in modalità V-Trigger. Utilizzare i suoi svariati attacchi speciali gli permetterà di mettere pressione ai suoi avversari in un modo tutto nuovo.
  • Birdie: Buoni controlli anche per un principiante, movimenti profondi per giocatori avanzati. È stato revisionato, è adesso potrà contare su nuove mosse e abilità che gli permettono di fronteggiare personaggi a qualsiasi distanza. Non è più il grappler che conoscevamo.
  • Nash: Difficile da usare. Revisionato completamente per renderlo estremamente offensivo. La profondità della sue strategie vengono fuori in tutto il loro splendore grazie al V-Trigger. L’abbondanza delle combo in suo possesso gli garantiscono di infliggere danni in qualsiasi situazione.
  • Cammy: Facile ma allo stesso tempo moderatamente difficile da utilizzare. Aggressiva e specializzata nell’uso dei calci. È in grado di sopraffare gli avversari grazie alla velocità dei suoi attacchi. Potrà infliggere enormi danni in V-Trigger mode, ma siate certi di non mancare il bersaglio!
  • Ken: Come Ryu, chiunque può sceglierlo e utilizzarlo. Ma nonostante questo, sarà decisamente difficile da padroneggiare. È stato rivisto completamente, in modo da differenziarsi dall’amico Ryu. Utilizzando le sue V-Skill e V-Trigger ci darà la posisbilità di infliggere agli avversari una serie di colpi che lasceranno loro poco scampo.

Il design di alcuni personaggi, come abbiamo potuto vedere, è cambiato dai precedenti capitoli della serie. Nonostante venga comunicato che c’è effettivamente una motivazione dietro a tutti questi cambi nella storia, dovremo attendere per scoprirli.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.