BELLE: rivelato il trailer del nuovo film di Mamoru Hosoda

BELLE: rivelato il trailer del nuovo film di Mamoru Hosoda

Il regista Mamoru Hosoda di solito lascia trascorrere tre anni tra una sua opera e la successiva. I suoi ultimi lavori sono stati “La ragazza che saltava nel tempo” del 2006, “Summer Wars” del 2009, “Wolf Chidren” del 2012, “The Boy and the Beast” del 2015 e “Mirai” del 2018. Così, in base a questo calendario, pare sia arrivata l’ora per il prossimo anime di Hosoda e il teaser trailer del suo ultimo progetto è appena stato pubblicato.

Ryu to Sobakasu no Hime (“Il drago e la principessa con le lentiggini“) o “BELLE“, il suo titolo ufficiale in inglese, ha come protagonista Suzu, una ragazza che vive nella Prefettura rurale di Kochi.

Quando Suzu era ancora piccola, sua madre morì in un incidente e via via che cresceva si creò una frattura emotiva tra lei e suo padre. A 17 anni Suzu decise di unirsi a una comunità online chiamata U, creando un proprio avatar che chiamò Bell (così come il nome dello strumento musicale che in giapponese corrisponde alla parola Suzu). Come Bell, Suzu riscoprì la passione per creare e per cantare canzoni, cosa che amava fare assieme a sua madre, ma che non aveva più compiuto dalla morte del genitore. Presto Suzu raggiungerà fama e notorietà a livello mondiale e ciò la porterà a incontrare Dragon, una misteriosa entità temuta nella Community U.

I fan più incalliti di Hosoda ricorderanno come le comunità online erano anche al centro di due dei suoi lavori precedenti, Summer Wars e Digimon Adventure: Our War Game (2000).

“Io penso che gli spazi virtuali siano affascinanti ed entusiasmanti per quei giovani che vogliono provare a cambiare il mondo.” — ha affermato Hosoda — “Ci sono molti aspetti negativi su internet come le ingiurie e fake news ma penso anche che esso sia un buon strumento per espandere le capacità umane. Internet stessa sta cambiando proprio ora e io volevo realizzare un film che mostrasse ciò come un aspetto positivo.”

Questo non significa che Hosoda intenda addolcire troppo l’attività online, in quanto il trailer contiene anche frasi offensive e negative. Oltre a dirigere il film, Hosoda sta anche curando la sua sceneggiatura. Le animazioni sono curate dal suo Studio Chizu e pur non essendo ancora stato rivelato lo staff artistico, sembra chiaro che il mondo di U lascerà una grande libertà ai gusti di Hosoda nella creazione di personaggi antropomorfi e di tecno-architetture, e il trailer del film anime mostra ambienti ricreati in modo incredibilmente fotorealistico.

“Belle è un progetto che ho sempre voluto realizzare.” — ammette Hosoda. “Anche prima di diventare direttore dell’animazione, io desideravo fare questo genere di film, e ora finalmente posso, grazie ai miei lavori precedenti. Belle contiene elementi fantastici, di azione e di suspence, tratta tematiche come la vita e la morte e ritengo che sarà un’opera di grandi capacità di intrattenimento.”

L’uscita di BELLE nei cinema giapponesi è programmata per questa estate. Di seguito possiamo ammirare il teaser trailer per il mercato giapponese e quello per il mercato internazionale.

BELLE – Teaser Trailer giapponese

Teaser trailer internazionale

Fonte: Livedoor News via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Francesco Bartoli
Cresciuto a pane, Ken il Guerriero e Saint Seiya (I Cavalieri dello Zodiaco) ha un grande amore per anime e videogiochi. È uno scrittore e ha pubblicato 17 libri. Attende sempre con passione l’uscita dei nuovi giochi Nintendo, piccoli capolavori di grandi avventure.

1 commento

  1. Avatar

    Certamente sarà l’ennesimo successo di Hosoda, non vedo l’ora.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*