Musou Stars: secondo trailer e nuove immagini

Musou Stars / Warriors All-Stars

KOEI TECMO GAMES ha rilasciato il secondo trailer ufficiale per Musou Stars, il nuovo Warriors cross-over che vedrà collidere gli universi delle maggiori IP Omega Force, Team NINJA e Gust.

Inoltre, il sito giapponese del gioco è stato aggiornato con le pagine relative a Lu Bu, Ii Naotora, Oda Nobunyaga e Laegrinna, assieme a tante nuove immagini che vi includiamo in coda all’articolo. L’arrivo di Musou Stars è previsto in Giappone, su PlayStation 4 e PS Vita, per il prossimo 4 marzo.

Musou Stars – Secondo trailer

Lu Bu da DYNASTY WARRIORS

Voce: Tetsu Inada

Un maestro nelle arti militari particolarmente abile come arciere a cavallo. Le sue doti eccezionali gli garantiscono rispetto come guerriero fra gli altri guerrieri, così come il suo Red Hare viene considerato il miglior cavallo di tutti. Lu Bu è fermamente convinto che la forza sia tutto e disdegna totalmente ogni forma di gentilezza.

Ii Naotora da SAMURAI WARRIORS

Voce: Yuka Saito

A capo del clan di Enshū che serve Imagawa. Senza alcun successore di sesso maschile a raccogliere l’eredità del suo clan, Naotora assume un nome maschile e prende le redini della sua famiglia. Nonostante il timore di non essere adatta a ricoprire il suo ruolo, lotta con compassione per portare la pace a Enshū.

Oda Nobunyaga da SAMURAI CATS

Voce: Shunsuke Takeuchi

Un soldato della buona sorte nell’epoca Sengoku, un gatto in stile giapponese. Nato come figlio di Oda Nobumiide, signore del Castello Furuwatari nella provincia di Owari. A una prima occhiata può sembrare poco gentile, ma in realtà è compassionevole dal cuore caldo. Combatte ogni giorno per dominare un Giappone in preda ai disordini.

Laegrinna da Deception IV

Voce: Yuka Saito

Nota come la figlia del diavolo, si dice sia nata da una scheggia della sua stessa anima, sebbene la verità sia avvolta nel mistero più totale. È giunta nel regno dei mortali accompagnata dai suoi tre Daemon per collezionare gli Holy Verse necessari a rompere il sigillo che imprigiona suo padre. Senza alcuna traccia di emozioni o pietà che trapelino dal suo sguardo, può invocare e posizionare innumerevoli trappole in grado di sbarazzarsi degli umani che si parano sul suo cammino.

Musou Stars – Screenshot

Fonte: KOEI TECMO GAMES via Gematsu

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.