SAMURAI MAIDEN uscirà in Giappone e Occidente a dicembre

SAMURAI MAIDEN uscirà in Giappone e Occidente a dicembre

SAMURAI MAIDEN, lo sword-fighting action game targato D3 PUBLISHER e Shade, verrà rilasciato su PlayStation 5, PlayStation 4, e Nintendo Switch in Giappone dall’1 dicembre, ma arriverà anche in Occidente dall’8 dicembre sulle stesse piattaforme e su PC tramite Steam.

Sebbene nel Sol Levante il gioco verrà messo in circolazione anche in versione retail, in Occidente sarà esclusivamente in digitale.

Qui sotto potete trovare una panoramica generale sul gioco, seguita dal secondo trailer, un gameplay, e una galleria di immagini.

SAMURAI MAIDEN – Panoramica

Sotto gli alberi di ciliegio in uno splendido Giappone, una giovane donna diventa… una samurai?? Vivi l’azione frenetica nel periodo Sengoku mentre questa ragazza uccide i demoni e si fa strada nel caos!

Un tempio in fiamme. Vortici di fumo nero salgono alti nel cielo. Le grida rabbiose dei soldati si sentono tutt’intorno. Davanti a te c’è un vecchio barbuto… Aspetta, quello è Nobunaga Oda?!

Una giovane donna del 21° secolo con affilate abilità nell’arte della spada si ritrova a Honno-ji durante il periodo Sengoku! Insieme a un trio di ritrovati amici ninja, corre attraverso gli Inferi sotto Honno-ji, affrontando cadaveri infuriati!
Niente può fermare questa potente squadra di sole donne, poiché la giovane trasformata in samurai farà a pezzi i nemici mentre i ninja li spazzano via con il loro feroce ninjutsu!

E quando le cose si fanno difficili, attiva la tecnica speciale per fare in modo che samurai e ninja si chiudano le labbra per migliorare le loro abilità! Ci sono così tante esilaranti battaglie epiche da affrontare! Uccidi il Signore dei Demoni del periodo Sengoku e stringi legami eterni con i tuoi amici ninja!

È arrivato un nuovissimo gioco d’azione di combattimento con la spada guidato da una donna!

Secondo trailer

Gameplay

Fonte: D3 PUBLISHER, Shade via Gematsu

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.