Street Fighter V: Karin Kanzuki rivelata al Tokyo Game Show 2015

Street Fighter V: Karin Kanzuki rivelata al Tokyo Game Show 2015

Nel corso del Tokyo Game Show 2015, CAPCOM ha annunciato l’arrivo nel roster di Street Fighter V di un altro, attesissimo personaggio di ritorno da Street Fighter Alpha 3: parliamo ovviamente di Karin Kanzuki, la bella scolaretta di nobili origini dalla seifuku scarlatta.

Dietro i boccoli biondi e lo spirito tagliente di Karin si nasconde un vero artista marziale addestrato nello stile “Kanzuki“. La sua nuova corsa le permette di accorciare le distanze velocemente e di incalzare con attacchi alti e basi, o con prese. Le sue abilità a tutto tondo le conferiscono gli strumenti per mettere in campo un’ampia gamma di attacchi e manovre che faranno sentire la pressione all’avversario. E proprio quando penserà di aver trovato un modo per gestire la suddetta pressione, il V-Trigger di Karin cambia completamente il suo piano di gioco, permettendole di mettere a segno i suoi attacchi Guren Ken multi-hit. I giocatori che apprezzano i lottatori che attaccano velocemente e con varietà troveranno in Karin un personaggio estremamente soddisfacente.

V-Skill: Meioken

Karin si sporge in avanti con un devastante colpo portato con il palmo, in grado di dissipare proiettili e mandare a terra l’avversario, il tutto mentre la sua barra V-Trigger cresce. Tenendo premuti i tasti che lo attivano, i giocatori possono caricare la mossa per una frazione di secondo, conferendogli proprietà di blocco.

V-Trigger: Kanzuki-Ryu Guren No Kata

Karin attinge dal suo Ki per sbloccare il vero potenziale dello stile Kanzuki, dandole accesso al Guren Ken e a tutti i suoi follow-up e le sue varianti. Dopo il Guren Ken iniziale, può passare immediatamente a un attacco sopra la testa, a una spazzata, a una presa aerea, a un’altra serie di attacchi rapidi, o addirittura a un backdash, uno scatto all’indietro, per far cadere l’avversario nella tentazione di contrattaccare, punendolo poi di conseguenza. Tutto ciò le dà immensa flessibilità nel controllare l’andamento dello scontro.

Per i fan che tanto hanno atteso il suo ritorno, o semplicemente per coloro che cercano un combattente molto veloce e versatile, Karin sarà sicuramente una aggiunta gradita a Street Fighter V!

Karin si unisce al roster già formato da Ryu, Ken, Chun-Li, Cammy, Vega, M. Bison, Birdie, Charlie Nash, Necalli, Rashid e R. Mika, che raggiunge così il canonico numero di 12 lottatori… chi sarà il prossimo?

Il Capcom Fighters Network (CFN) è stata confermata essere la community ufficiale che sarà integrata nell’infrastruttura online di Street Fighter V. Giocatori e fan potranno visitare il CFN in ogni momento per vedere i profili dei giocatori,statistiche dei match, replay, oppure per registrare amici e inviare richiste di combattimento. I giocatori potranno facilmente vedere dove si sta svolgendo l’azione attraverso la “heat map globale”, e rimanere informati sulle ultime novità sul gioco e sui tornei. Altre informazioni sul CFN saranno condivise nei mesi a venire che porteranno all’uscita di Street Fighter V.

Il leggendario franchise tornerà nella primavera del 2016 in esclusiva su PlayStation 4 e PC. Per la prima volta nella storia di Street Fighter, tutti i contenuti scaricabili disponibili dopo il lancio saranno completamente gratuiti. Grazie alla partnership esclusiva fra CAPCOM e Sony Computer Entertainment Inc., Street Fighter V offrirà un’esperienza cross-platform con gli utenti PC.

Il trailer ci mostra Karin nella sua arena “Kanzuki Estate“, che possiamo inoltre ammirare nelle immagini diffuse di seguito.

Fonte: CAPCOM

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.