Ghibli Museum: esteso il periodo di chiusura

Ghibli Museum: esteso il periodo di chiusura

Era fine febbraio, il 23 per l’esattezza, quando ci giunse la triste notizia che riportava la chiusura del Ghibli Museum di Mitaka per via dell’emergenza Coronavirus. In origine si era pensato a una sua pausa temporanea della durata di appena tre settimane, ovvero dal 25 febbraio fino al 17 marzo, ma con il problema che in questi giorni è cresciuto sempre di più, è stato praticamente impossibile riaprire la struttura adesso.

Proprio per questo motivo, lo staff si è visto costretto a diramare al mondo un nuovo comunicato che annuncia l’estensione del periodo di chiusura, che adesso va fino al 28 aprile.

Di norma però, ogni anno il museo viene chiuso durante il mese di maggio per effettuare manutenzioni varie, cosa che invece è stata anticipata ad aprile sfruttando in qualche modo il periodo di stop forzato. In questo modo quando la struttura riaprirà a fine aprile, tenendo le dita incrociate, potrà rimanere aperta e in servizio anche per maggio.

Proprio pochi giorni abbiamo riportato la notizia del blocco della vendita dei biglietti per aprile, sebbene venga ufficialmente riportato che esattamente il 10 aprile ripartiranno le vendite per il periodo di riapertura.

Fonte: Ghibli Museum via Sora News 24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*