Deceduto l’illustratore nipponico Cogecha

Cogecha

Pochi giorni fa, l’account Twitter dell’illustratore nipponico Cogecha ha ospitato un particolare messaggio, in cui la sua famiglia comunicava la morte dell’artista, avvenuta nel giugno 2020.

Il messaggio rivela che il decesso è avvenuto dopo un incidente sul posto di lavoro, e che dopo tutte le investigazioni del caso la polizia ha deciso non si trattasse di un atto di natura criminale.

Nel corso della sua carriera Cogecha ha illustrato varie novel, tra cui Million Crown di Kotarō Ryūno, Ano Natsu Boku wa Tenshi wo Mita di Fumiya Iwakura, Jūryoku Alchemic di Yuba Isukari, Shōjo Teikoku di Yabe Takashi, e tante altre ancora.

Si è inoltre occupato dell’illustrazione di copertina dell’undicesimo volume di Fate/Grand Order Dengeki Comic Anthology, e ha collaborato anche al video musicale Ghost City Tokyo di Ayase ft. Hatsune Miku.

Fonte: Account Twitter ufficiale via Anime News Network

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.