Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection – Recensione

Salutiamo Lamù e Ataru con Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection, ultimo tassello della collezione di Yamato Video e Anime Factory.

Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection – Recensione

Signore e signori, ci siamo: dopo due anni passati insieme a Lamù, Ataru, e il cast di simpaticissimi personaggi che rendono viva e spassosa l’opera di Rumiko Takahashi, è arrivato il momento delle battute finali.

Dopo serie anime completa e film, Yamato Video e Anime Factory mettono un punto alla collezione di Lamù – La Ragazza dello Spazio rilasciando l’ultimo tassello della collezione: la OAV Collection, una raccolta di prodotti animati legati alla serie e capaci di regalare altre strampalate avventure al già pazzo mondo al centro della serie.

  • Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection – RecensioneTitolo originale: うる星やつら Urusei Yatsura
  • Titolo italiano: Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection
  • Uscita italiana: 17 febbraio 2022 (Home Video)
  • Genere: commedia, fantascienza
  • Durata: 25 minuti
  • Studio di animazione: Kitty Films, Studio Deen, Magic Bus, SUNRISE
  • Ispirato da: serie manga di Rumiko Takahashi
  • Lingua: giapponese, italiano

Abbiamo recensito Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection grazie al Blu-ray fornito gratuitamente da Anime Factory tramite Koch Media.

Le vicende di Ataru e Lamù si sono concluse dopo serie anime e film? Niente affatto! C’è ancora tempo per qualche divertentissima avventura extra per finire di regalarci altrettante risate. Arrivati a questo punto, credo che la maggioranza di chi sta leggendo sa con cosa ha a che fare, ma se tra di voi si nasconde ancora qualcuno che non ha ancora avuto il piacere di fare la conoscenza con questo bizzarro mondo, eccovi una piccola infarinatura generale.

La razza aliena degli Oni ha invaso il pianeta terra, lasciando agli esseri umani una piccola possibilità di impedire la conquista attraverso una “semplice” sfida: se un candidato terrestre fosse riuscito a toccare le corna di Lamù entro un tempo limite di dieci giorni, allora l’invasione sarà scongiurata. Ahimé, la scelta del candidato terrestre è però ricaduta sullo svogliato Ataru Moroboshi, che a sorpresa, contrariamente a ogni aspettativa, è riuscito a ottenere la vittoria in seguito alla promessa di matrimonio fatta dalla sua amata (si insomma, una di tante) Shinobu. Contento della vittoria, ma ancor più per la promessa, Ataru si lascerà andare a un piccolo gesto di felicità che verrà malinterpretato dall’aliena Lamù, che credendo di aver apena ricevuto una proposta di matrimonio, accetterà e cambierà per sempre la vita del protagonista.

Ovviamente, in caso siate interessati a un quadro più completo della situzione, vi consigliamo di leggere la recensione della serie anime.

Partiamo subito con qualche classica informazione iniziale: cosa sono gli OAV? Questo acronimo sta per Original Animation Video, e indica quella tipologia di prodotti rilasciati per il mercato home video, senza quindi aver bisogno prima di un passaggio televisivo o su grande schermo. Quella che ci viene proposta da Yamato Video e anime Factory è proprio una raccolta di quanto rilasciato nel corso del tempo, che vengono proposti all’interno di due dischi:

Disco 1

  • Il tea party di Ryoko
  • Memorial Album
  • Cosa accadrà nel futuro di Lamù
  • Gelati arrabbiati
  • Fidanzati sulla spiaggia

Disco 2

  • La guardia elettrica
  • Ululo alla luna
  • La capra e il formaggio
  • Prendimi il cuore
  • Il terrore degli occhioni
  • Appuntamento con un fantasma

In totale parliamo quindi di 11 divententissimi OAV in versione rimasterizzata, e come riportato tra le informazioni, da transfer HD 16:9 da negativo originale, fatta solo eccezione per l’OVA 10, che viene da fonte SD. Ovviamente però, tutti in versione integrale e conditi da simpatici extra come trailer e sigle originali. Se posso trovare una pecca a tutto questo, ho notato che nei vari OVA l’immagine è un po’ ballerina, dettaglio tipico dei prodotti animati con un bel po’ di anni sulle spalle.

  • Sebbene sia solo una cartolina, gli extra fisici sono sempre ben accetti
  • Buonissima aggiunta per completare tutta la saga di Lamù

  • Peccato per l’OVA 10 da fonte SD, fortunatamente l’unico
Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection
3.6

Il cerchio si chiude

Lamù – La Ragazza dello Spazio OAV Collection è il tassello mancante della collezione che i fan dell’opera, che hanno acquistato fino a oggi questa edizione proposta da Anime Factory e Yamato Video, non possono lasciarsi sfuggire. Certo, parliamo di un discorso dal punto di vista puramente collezionistico, quindi non proprio vitale per avere il quadro generale delle vicende originali, ma se avete amato finora quanto proposto in versione animata di certo non vi pentirete neanche di questo acquisto. Anzi, per farsi le ultime risate in compagnia di Lamù e Ataru e sicuramente più che valido! Tutto sommato, un’ottima edizione rimasterizzata a un prezzo più che allettante.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.