Freedom Wars: la “Punizione Divina” dettagliata su Famitsu

freedom wars dettagli

Come promesso all’interno dell’ultimo aggiornamento rilasciato qualche giorno fa, ecco arrivare freschi freschi da Famitsu alcuni nuovissimi dettagli riguardanti Freedom Wars, la nuova IP per PlayStation Vita recentemente annunciata in arrivo anche nel nostro territorio.

Ma cos’è quindi questa misteriosissima “Punizione divina” tanto discussa nello scorso trailer? Eccovelo spiegato! Con questo nome viene chiamata un’avanzatissima città-stato situata nell’alto dei cieli. Come era possibile vedere all’interno del video, è proprio da questo luogo che vengono inviati alcuni degli Abductor incaricati di sbarazzarsi dei Panopticon che vivono sulla superficie. Si dice che questi particolari Abductor siano quelli originali, e non gli stessi creati in massa artificialmente che si possono trovare ovunque nel gioco, e lo si può ben capire dalla loro smisurata forza.

Sempre nuovo numero della rivista ci viene in parte presentato anche un nuovo personaggio chiamato Anastasi, sfortunatamente rivelato a metà in quanto molte cose sono state volutamente censurate e quindi non è possibile capirle, se non il fatto che si tratta della sorella maggiore di Beatrice “Lily” Anastasi, e che è il comandante della milizia anti-terra della Punizione Divina.

Sfortunatamente ci vengono anche rivelati ben quattro nuovi tipi di armi che saranno presenti nel gioco, ma per lo stesso motivo del nuovo personaggio appena descritto, tre di queste sono state misteriosamente censurate, lasciandone visibile solo una, una lancia.

Non ci resta che attendere nuove immagini a riguardo.

Fonte: Gematsu

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.