Kamiya ringrazia Yoko Taro per aver “salvato” PlatinumGames

NieR: Automata - Recensione

NieR: Automata è riuscito finalmente a far finire sotto i riflettori il suo director, Yoko Taro, che certamente non risulta essere l’unica eminente personalità a godere dei benefici inerenti al successo del gioco. PlatinumGames ha ricevuto certo altrettante lodi, e il suo co-fondatore, Hideki Kamiya, si è recato oggi su Twitter per offrire i suoi personali ringraziamenti.

 

Kamiya menziona il fatto che il successo di NieR: Automata abbia risollevato le sorti di PlatinumGames, portando all’azienda tutta una diversa fanbase, la crescita dello staff, una storia di successo ed è riuscito nel apportare grandi benefici al metodo di lavoro dei suoi dipendenti. Ha continuato dicendo che “Non è un’esagerazione dire che PlatinumGames sia stata salvata da Yoko Taro”. “Non potrò mai ringraziarlo abbastanza”, conclude.

Mentre PlatinumGames ha certamente creato dei titoli di successo per conto suo, è molto probabile affermare con accuratezza che NieR: Automata abbia migliorato l’immagine dello studio radicalmente, specialmente dopo gli impedimenti riscontrati nella lavorazione di Scalebound, sviluppato in partnership con i Microsoft Studios.

Certamente, SQUARE ENIX ha anche beneficiato dei sentimenti positivi creatisi intorno a NieR: Automata, dopo le notizie sconcertanti riguardo i risultati di vendita ricavati poco tempo fa, con circa 1.5 milioni di unità spedite in tutto il mondo entro la fine di maggio; risultati molto più alti rispetto a quelli pronosticati dalla stessa SQUARE ENIX.

Ricordiamo che NieR: Automata è attualmente disponibile su PlayStation 4 PC, e se ancora non ne sapete nulla ma non vi piace vivere nell’ignoranza, potete dare un’occhiata alla nostra recensione che trovate qui.

Vi ricordiamo di rimanere sintonizzati sulle pagine di Akiba Gamers per essere sempre aggiornati su tutte le novità più importanti inerenti ai vostri giochi giapponesi preferiti!

Fonte: Hideki Kamiya via NeoGAF

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ProngedLeaf
Ha sconfitto Cortex prima ancora di cominciare a parlare. Ama i videogiochi a 360 gradi, ha un canale YouTube dove si diverte a mettersi in ridicolo e continua a farsi bullizzare dalla PC master race perché è nato e morirà console gamer.