Black Lagoon: la serie manga di Rei Hiroe ripartirà a settembre

Black Lagoon: la serie manga di Rei Hiroe ripartirà a settembre

Amanti di Black Lagoon in ascolto, tendete bene le orecchie: l’account Twitter ufficiale della rivista Monthly Sunday GX di Shogakukan ha rivelato che la celebre serie di Rei Hiroe riprenderà ufficialmente la pubblicazione a settembre. Originariamente sarebbe dovuta ripartire in primavera, ma così purtroppo non è stato.

Dopo una lunga pausa iniziata a inizio 2014, la serie è tornata alla riscossa nel maggio 2017, ma è tornata nuovamente in pausa nell’agosto dello stesso anno.

Il tweet che riporta l’annuncio rivela che, assieme al ritorno del manga, sono pianificate anche altre sorprese. Sfortunatamente però sarà necessario attendere per scoprirle.

Oltre alla pubblicazione su rivista, Black Lagoon in versione tankōbon è arrivato a quota 11 volumi, mentre in Italia, dove è pubblicata da Planet Manga di casa Panini, si è fermato al decimo, uscito ufficialmente nel 2015. Ci auguriamo che il ritorno del manga possa portare buone notizie anche per il nostro territorio.

Fonte: Shogakukan via AnimeNewsNetwork

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*