Monster Hunter: World – Tante nuove informazioni

Monster Hunter: World - cooperativa - spot TV- armature

Monster Hunter: World è stato presentato durante la conferenza E3 di Sony, suscitando la curiosità degli appassionati. Finalmente nelle ultime ore, sono giunte nuove informazioni riguardo il nuovo capitolo di CAPCOM. Andiamo a scoprirle insieme.

Monster Hunter: World – Dettagli

Mappe e Mondo di gioco

I precedenti Monster Hunter avevano segmenti di mappe con caricamenti tra ciascuna area. Monster Hunter: World non ha nessun caricamento, non ci sono transizioni e il tutto è senza soluzione di continuità in qualsiasi tipo di zona. Questo permetterà di dare un grande senso di mondo vivo che respira. Inoltre, sarà anche presente il ciclo giorno e notte.

Multiplayer

Monster Hunter: World ha, per la prima volta nella serie, un drop-in multiplayer. Puoi formare un party pre-caccia in anticipo, come nei precedenti Monter Hunter, o puoi sparare un razzo S.O.S. durante la quest per chiamare un amico in qualsiasi momento. Il multiplayer online supporta fino a 4 giocatori e i server globali permetteranno di giocare con chiunque attraverso il mondo. Non c’è un multiplayer offline, ma potremo certamente giocare offline in single player. Per quanto concerne la possibilità di una città per il multiplayer, è qualcosa che CAPCOM discuterà in una data successiva. La chat vocale e i gesti sono supportati.

Armi ed equipaggiamenti

  • Sono presenti i 14 tipi di armi della seria,tra cui la Charge Blade e la Insect Glaive, ma non saranno disponibili i Tonfa.
  • Ci saranno nuovi articoli di abbigliamento chiamati “Mantelli”. Quello mostrato nel trailer, ad esempio, permette di entrare in una sorta di modalità stealth. Al contrario, ci saranno anche Mantelli che permetteranno di far attirare i mostri verso di noi.
  • Ci sarà un nuovo oggetto chiamato “Slinger”, che permetterà di collegare certe parti dell’ambiente per muoversi più facilmente. Potremo anche raccogliere pietre dal suolo per metterle nel Slinger e spararle sul nemico o utilizzarle per creare un diversivo.
  • Più informazioni riguardanti il sistema di progressione Gear saranno presto divulgate.

Battaglie

L’azione di caccia, è il cuore del gameplay della serie Monster Hunter, non sarà differente in Monster Hunter: World. Gli elementi di base di Monster Hunter, come gli HP, l’indicatore stamina, l’acume e la selezione degli oggetti ci saranno tutti. Sarà possibile usare oggetti anche mentre cammineremo, tuttavia i combattimenti sott’acqua e la modalità Felyne non saranno in gioco. Alla domanda su Hunter Art, CAPCOM ha risposto: “Sarà un nuovo titolo. Nuovi sistemi di gamplay!”

Mostri

I mostri avranno varie personalità, che potrai usare contro di loro. La I.A. è stata migliorata per renderli più intelligenti, trasformandole così in creature più verosimili. Nonostante saranno visualizzati i numeri dei danni inflitti, i mostri non avranno una barra della vita. Si potranno ancora tagliare le loro code. Come per i mostri più piccoli, potremo scegliere se sgattaiolare dietro di loro per evitare il combattimento, o ucciderli per collezionare/saccheggiare i loro cadaveri.

Gioco e tecnologia

  • Monster Hunter: World non è uno spin-off, è un gioco della linea principale Monster Hunter ed è sviluppato dallo stesso team giapponese dei precedenti titoli.
  • Alla domanda riguardante l’uscita di un Monster Hunter 5 o un nuovo gioco per il pubblico giapponese, CAPCOM ha risposto: “Questa è la nuova generazione di Monster Hunter!”
  • Il gioco è alimentato dal motore grafico MT Framework, permettendo una stabilità di 30 fotogrammi al secondo su tutte le piattaforme.

Altre curiosità

  • I Felyne saranno presenti nel gioco.
  • La pesca, il catturare insetti e l’estrazione di minerali torneranno dai giochi precedenti.
  • Ritornerà anche il ciclo di caccia-intaglio.
  • Circa la localizzazione di un Monster Hunter XX Nintendo Switch Version, CAPCOM ha dichiarato che, al momento, è concentrata al 100% su Monster Hunter: World per il pubblico occidentale e che non ha nulla da annunciare riguardo al titolo Switch.

Demo a porte chiuse all’E3 2017

Una demo privata è stata mostrata all’E3 2017, la quale inizia con solo un cacciatore che ha seguito il nuovo mostro usando le “mosche scout”. Quando la battaglia si fa dura, guida il mostro al Nido Rathalos, che è molto più in alto nell’ambiente e dove il Rathalos, furioso nel vedere invasa la sua tana dla cacciatore e dal mostro, si scaglia verso di loro rabbioso. Il cacciatore spara quindi un razzo S.O.S. e altri tre giocatori si uniscono nello scontro.

Abbiamo un sacco di combattimenti verticali, più che in Monster Hunter 4, e ogni cacciatore possiede un gancio afferrante (grappling hook). Il fuoco rapido dell’Heavy Bowgun è un’abilità speciale e il combattimento appare essere quello del tradizionale Monster Hunter, con tutta una serie di miglioramenti. Il Rathalos aveva distrutto una diga, causando l’allagamento dell’area e spazzando due cacciatori fuori dalla zona.

Monster Hunter: World uscirà per PlayStation 4 e Xbox One all’inizio del 2018 e successivamente su PC. In Giappone sarà lanciato solo per PlayStation 4. A seguire una galleria immagini dedicata.

News di Lucliopa

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Avatar
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, cinema e tanto altro.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games