Yu-Gi-Oh! GCC: it’s time to Speed Duel!

Con l’arrivo in Italia dello Speed Duel, eccovi una piccola introduzione a questa divertente e veloce variante del celebre Yu-Gi-Oh! GCC

Yu-Gi-Oh! GCC: it’s time to Speed Duel!

Vi abbiamo parlato del TCG di Pokémon, vi abbiamo parlato (e continueremo a farlo) di Dragon Ball Super Card Game, sapevamo fin dal principio che sarebbe stata solo una questione di tempo prima di iniziare a parlarvi anche di lui, di uno dei giochi di carte collezionabili più celebri e più giocati di tutto il mondo: Yu-Gi-Oh!

Quello che però andiamo a introdurvi oggi non è il gioco base, quello conosciuto e consolidato in anni di esperienza e a cui, serie dopo serie, vengono introdotte sempre nuove meccaniche, rendendolo più vivo e ricco che mai. Questa di oggi è invece l’ultima trovata per il celebre franchise, l’ultima novità nata in casa KONAMI per il card game, ovvero lo Speed Duel. Nato originariamente all’interno del mobage Yu-Gi-Oh! Duel Links (disponibile sia per smartphone che per PC), lo Speed Duel è una sorta di versione velocizzata del classico Duel Monster, con qualche smussatura qui e là per renderlo più immediato e attivo, ma soprattutto accessibile a qualsiasi tipo di giocatore.

Yu-Gi-Oh! GCC: it’s time to Speed Duel!

Diciamoci la verità, per quanto accattivante e divertente, il Master Duel (chiamata così adesso la versione completa del gioco) inizia a essere troppo pesante per i neofiti. Certo, mettendosi di impegno a studiare ogni sua meccanica, pian piano si riesce ad apprendere senza problemi, ma il tutto inizia a essere decisamente corposo e vasto per i duellanti di primo pelo. Proprio per questo motivo, e grazie al free-to-play Duel Links, si è pensato a un qualcosa di più permissivo e che, in qualche modo, ritornasse alle origini di tutto, ripartendo quasi da capo.

Abbiamo quindi per le mani un gioco semplice ma allo stesso modo sempre divertente, che (almeno per il momento) accoglie tutte le meccaniche iniziali del gioco senza toccare le successive tipo Pendulum, Link, Synchro e Xyz. A Speed Duel si gioca con un deck composto da un minimo di 20 a un massimo di 30 carte, più una Skill Card, ovvero una carta abilità, al contrario del Master Duel dove ne vengono richieste tra le 40 e le 60. Oltre alla classica zona di posizionamento del mazzo, il tappeto di gioco è composto da una zona cimitero, una zona terreno, e l’area dedicata all’extra deck. Nella parte viva troveremo invece un altro cambiamento importante, ovvero la possibilità di calare tre mostri e tre carte magia/trappola contro le cinque presenti nel Master Duel, rendendo quindi il prodotto più veloce, come nome vuole indicare.

Yu-Gi-Oh! GCC: it’s time to Speed Duel!

Come riportato proprio dal sito ufficiale del gioco e dal suo regolamento, molte delle carte (nonostante la sigla Speed Duel che riportano) possono essere utilizzate in ogni variante di Yu-Gi-Oh! GCC, mentre al contrario le carte native del Master Duel non possono essere utilizzate per lo Speed Duel. Questo contribuisce in modo ottimale a rendere il tutto ancora più interessante, in quanto può appunto essere usato dai neofiti come trampolino di lancio prima di tuffarsi nella versione principale, con la possibilità di portarsi dietro qualche carta preferita o il proprio deck, in caso si decidesse di fare il grande passo. Le uniche che invece non potranno seguirci sono le Skill Card, che rimarranno un’esclusiva dello Speed Duel. Attualmente sono disponibili tre starter deck per iniziare immediatamente a giocare, Predatori Definitivi, Duellanti di Domani e Maestri del Destino, ciascuno dedicato a vari duellanti della prima serie animata, dove al loro interno sarà possibile trovare i singoli deck impacchettati a seconda del personaggio. Ovviamente non possono mancare anche le classiche buste, Cicatrici di Battaglia, Creature degli Abissi e L’Arena delle Anime Perdute, ciascuna contenente quattro carte casuali, con cui è possibile personalizzare il proprio mazzo ed espanderne le possibilità.

Quindi, in definitiva, lo Speed Duel è una nuova tipologia di gioco che mantiene in qualche modo l’essenza principale del celebre GCC, la sua anima, ma che la propone in modo semplice e immediato sia per chi si vuole concedere una semplice partita veloce contro qualche amico, grazie all’interessante meccanica delle Skill Card disponibili solo in questa variante, sia per i neofiti che si avvicinano per la prima volta a questo celebre card game, fornendo il gradino perfetto per fare il primo passo nel mondo di Yu-Gi-Oh!

Per introdurvi al meglio questa nuova versione del gioco mi sono anche sbilanciato a registrare un piccolo video di unboxing, che spero vi piaccia e, in caso contrario, perdonatemi, considerando che si tratta del mio primo video e ancora sono MOLTO acerbo…

Se volete scoprire in prima persona questo Speed Duel, potrete farlo sabato 14 settembre presso i negozi OTS (Official Tournament Store) aderenti, dove riceverete in omaggio uno speciale mazzo introduttivo con cui iniziare la vostra carriera di duellante. Per maggiori informazioni a riguardo vi rimandiamo alla notizia dedicata.

A tutti voi che vi cimenterete in questa nuova variante del gioco, vi auguriamo buon divertimento!

Roberto Fuccini
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Siamo in diretta sul nostro canale Twitch! canale Twitch!
Iscriviti al nostro canale Twitch!