Nintendo of America è stata colpita dal COVID-19

Nintendo of America è stata colpita dal COVID-19

Dopo una sequela di annunci e ritardi a causa dell’emergenza sanitaria in corso, culminata con la cancellazione dell’edizione di quest’anno dell’E3 di Los Angeles, apprendiamo che Nintendo of America è stata colpita direttamente dal COVID-19.

Un dipendente della compagnia nella sede centrale di Redmond, Washington, è infatti risultato positivo al tampone ed è stato messo in quarantena. Tutti i suoi colleghi si sono auto-isolati volontariamente anche se asintomatici, e la compagnia da oggi permetterà a tutto il suo staff situato in California e a Washington di lavorare da casa.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*