Pokémon GO: arrivano le prime creature di seconda generazione

Pokémon GO

Come annunciato da Niantic e The Pokémon Company, quest’oggi viene ufficializzato l’arrivo delle prime creature tascabili di seconda generazione all’interno di Pokémon GO, il gioco che ha spopolato la scorsa estate su dispositivi iOS e Android.

Grazie ad un trailer rilasciato nel canale ufficiale del gioco, e che potete trovare qui sotto, possiamo vedere i primissimi Pokémon della regione di Johto. Si tratta di Pichu e Togepi, che saranno disponibili a partire da oggi assieme ad altre creature non ancora annunciate e potremo trovarli grazie alle uova. La software house ha poi dichiarato che sono solo i primi di nuovi Pokémon che verranno rilasciati nel corso dei prossimi mesi.

Inoltre è stato rilasciato anche un nuovo evento dedicato alle festività natalizie, potremo infatti trovare un particolare Pikachu che indossa un berretto a tema fino al prossimo 29 dicembre. In attesa di ulteriori novità vediamo insieme il trailer di lancio e, come sempre, buona visione.

Pokémon GO – Seconda Generazione

SONO APPARSI ALTRI POKÉMON IN POKÉMON GO!

Cattura Togepi, Pichu e altri Pokémon originari della regione di Johto

Durante le festività, sarà anche possibile incontrare nel gioco un Pikachu con il cappello delle feste

Londra, 12 dicembre 2016. The Pokémon Company International e Niantic, Inc. hanno annunciato oggi l’introduzione per la prima volta di altri Pokémon in Pokémon GO. A partire dalle 19:00 (CET) di oggi, gli Allenatori di tutto il mondo potranno aggiungere Togepi, Pichu e altri Pokémon scoperti per la prima volta in Pokémon Versione Oro e Pokémon Versione Argento al loro Pokédex in Pokémon GO. Per fare ciò, gli Allenatori dovranno prima trovare le Uova di questi Pokémon visitando Pokéstop e facendo girare il disco al loro interno. Dalle Uova che troveranno in questo modo potrebbero nascere Togepi, Pichu e altri Pokémon di Johto. Inoltre, a partire dal 12 dicembre alle 19:00 (CET) e fino al 29 dicembre alle 20:00 (CET), i giocatori avranno la possibilità di incontrare dei Pikachu in edizione speciale in tutto il mondo. Questi Pikachu indosseranno un cappello delle feste in onore delle festività, oltre ad apparire più frequentemente durante questo periodo.

“Il 2017 è già alle porte e non possiamo che provare gratitudine per il sostegno e la reazione della community di Pokémon GO. Siamo entusiasti di rendere disponibili altri Pokémon attraverso la schiusa delle Uova”, ha dichiarato Kei Kawai, Director of Product presso Niantic, Inc. “Inoltre, non vediamo l’ora di onorare le festività insieme alla nostra community introducendo un Pikachu dotato di un cappello delle feste, cosa che darà agli Allenatori un’ulteriore opportunità di uscire all’aperto ed esplorare il loro quartiere in compagnia di amici e parenti riunitisi per le feste”.

“I fan di tutti il mondo si sono appassionati a Pokémon GO per la possibilità di incontrare i Pokémon, fenomeno pop e icona nel mondo dei videogiochi da 20 anni, nel mondo reale. E grazie alle innovazioni tecnologiche del gioco per dispositivi mobili sviluppato da Niantic, centinaia di milioni di giocatori hanno riempito i loro Pokédex con oltre 100 specie di Pokémon disponibili in Pokémon GO mentre esploravano il mondo intorno a loro”, ha dichiarato J.C. Smith, Senior Director del Consumer Marketing per The Pokémon Company International. “Il fatto di poter ora ottenere Pokémon originari della regione di Johto tramite la schiusa delle Uova è solo un modo iniziale in cui verranno aggiunti Pokémon al gioco per dare la possibilità agli Allenatori di continuare le loro avventure in Pokémon GO”.

Per le ultime notizie su Pokémon GO, inclusi gli annunci su questa aggiunta di altri Pokémon e l’apparizione del Pikachu con il cappello delle feste, visita il blog ufficiale di Niantic su PokemonGOlive.com. Tutti gli Allenatori sono invitati a usare l’hashtag #PokemonGO su Twitter per condividere quando incontreranno i nuovi Pokémon.

Per vedere un video sull’evento, visita https://www.youtube.com/embed/PebRSHEd8GM.

Fonte: Niantic, The Pokémon Company

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games