Cadence of Hyrule è in arrivo su Nintendo Switch fra pochi giorni

Cadence of Hyrule – Crypt of the NecroDancer Featuring The Legend of Zelda

Attraverso un nuovissimo trailer, mostrato proprio durante il Nintendo Direct per l’E3 2019, è stato rivelato che il titolo Cadence of Hyrule – Crypt of the NecroDancer Featuring the Legend of Zelda farà il suo gran debutto su Nintendo Switch il 13 giugno, ovvero tra appena due giorni.

Qui sotto potete trovare una piccola panoramica sul gioco, a cui seguirà il nuovo trailer.

In questa nuova avventura a base di ritmo di Brace Yourself Games puoi goderti le meccaniche di Crypt of the NecroDancer nell’ambientazione della serie The Legend of Zelda. Nei panni di Link, o persino della principessa Zelda, esplorerai un mondo e dungeon generati casualmente per salvare Hyrule. Ogni battito di ogni brano remixato di The Legend of Zelda ti dà la possibilità di spostarti, attaccare, difenderti e altro, quindi procedi a ritmo e fai vedere ai nemici chi comanda!

Dai moderni lynel ai classici soldati di Hyrule, devi imparare a prevedere i movimenti di ognuno dei nemici in pixel art del gioco per avere la meglio nei combattimenti. Potrai usare un arsenale di strumenti tratti dalla serie The Legend of Zelda, oltre a un’ampia gamma di armi e incantesimi di Crypt of the NecroDancer, per essere pronto ad affrontare i boss più malvagi di Hyrule. Questa volta si sono fusi con strumenti magici assumento nuove e formidabili forme!

Caratteristiche

  • Un titolo di azione a base di ritmo ambientato nel mondo della serie The Legend of Zelda
  • Esplora un mondo e dungeon generati casualmente per salvare Hyrule nei panni di Link o della principessa Zelda
  • Usa strumenti della serie The Legend of Zelda e armi e incantesimi di Crypt of the NecroDancer
  • Supera nemici e boss leggendari in combattimenti basati sul ritmo
  • Rimani a tempo di 25 melodie classiche remixate di The Legend of Zelda

Cadence of Hyrule – Trailer

Kurama
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*