Tales of Phantasia viene rimosso dall’App Store di iOS

tales of phantasia cover

Qualche mese fa BANDAI NAMCO Games ha rilasciato sull’App Store di iOS una versione free-to-play di Tales of Phantasia, compatibile con dispositivi iPhone e iPad. Oggi veniamo a conoscenza del fatto che, il prossimo 28 agosto, tale applicazione verrà rimossa dal negozio e verrà addirittura resa inutilizzabile per tutti coloro che l’hanno già scaricata. La casa madre di Pac-Man ha diffuso questo messaggio ufficiale, che vi riportiamo di seguito, per intero, in lingua originale.

◆ Notice of Termination of Distribution ◆

We regret to inform you that we will cease distribution of this app on 08/28/2014 (Thursday).
On this date, the app and all associated services will become unusable. This includes In-App Purchase items already purchased and save data.

Furthermore, sale of In-App Purchase items will conclude on 07/29/2014 (Tuesday).
We apologize sincerely to all of our customers for this inconvenience, and hope you continue to enjoy our products and services in the future.

Non possiamo ancora sapere se questa mossa sia stata intrapresa per il futuro arrivo di una versione a pagamento dell’applicazione o per altri motivi ancora sconosciuti. Questi sono inconvenienti a cui tutti i giochi distribuiti in digitale, specie se gratuitamente in versione free-to-play, potrebbero andare incontro. Un bel giorno, per un motivo o per un altro, potremmo ritrovarci con in mano un pugno di mosche. Siete ancora così convinti che la distribuzione digitale possa essere l’unico futuro per il mercato videoludico?

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.