Tales of Vesperia: Definitive Edition annunciato all’E3 2018

Tales of Vesperia: Definitive Edition

In seguito al recente leak, e alle nostre incessanti preghiere, la conferenza Microsoft ha regalato ai tantissimi fan della serie Tales of una grandissima gioia, un qualcosa che tutti stavano aspettanto da tempo: l’annuncio di Tales of Vesperia: Definitive Edition.

Etichettato come World Premiere, il trailer mostrato durante la conferenza ha fatto capire al pubblico in sala e agli spettatori a casa che il debutto del gioco su console avverrà nel corso di questo inverno, ma non essendo riportato come “esclusiva” si può supporre che vedrà la luce anche su altre piattaforme oltre Xbox One.

Nell’attesa di un comunicato ufficiale da parte di BANDAI NAMCO Entertainment, vi lasciamo al video del suo annuncio.

AGGIORNAMENTO: con l’arrivo dei comunicati stampa, viene rivelato che Tales of Vesperia: Definitive Edition arriverà su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

Tales of Vesperia: Definitive Edition – Trailer di Annuncio

Tales of Vesperia: Definitive Edition – Immagini

Fonte: Microsoft, BANDAI NAMCO Entertainment

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*