GOD WARS: Future Past, seconda demo e nuovo trailer

GOD WARS: Beyond Time / GOD WARS: Future Past

KADOKAWA GAMES ha da poco annunciato una data di uscita giapponese per il suo GOD WARS: Future Past, in sviluppo per PlayStation 4 e PS Vita e già confermato per il nostro paese per il 31 marzo. Stranamente, il titolo arriverà in madrepatria il successivo 18 aprile, mentre il 28 marzo sarà disponibile negli Stati Uniti.

I pre-order del gioco garantiranno un Guide Book, il codice per scaricare il brano musicale “Toki wo Koete” di Fuyumi Sakamoto (Chorus Version), il set di equipaggiamento “Universal Bow / Hood / Outfit” e due capitoli aggiuntivi: “Hyuugano’s Future” e “A New Opponent”.

Da oggi, inoltre, è disponibile sul PlayStation Store giapponese una nuova demo intitolata “The Beginning” che pesa 3,7 GB e ci permette di sperimentare la porzione iniziale di questo RPG, incluso il tutorial per le battaglie. I salvataggi potranno essere trasferiti nella versione completa del gioco, ovviamente quella giapponese. Ci auguriamo che la medesima versione di prova arrivi presto anche dalle nostre parti: nel frattempo godiamoci il quarto, nuovo trailer rilasciato dalla compagnia.

GOD WARS: Future Past – Quarto Trailer

GOD WARS: Future Past – Panoramica

Tanto, tanto tempo fa esisteva una bellissima terra composta da tre nazioni: Fuji, Izumo e Hyuga. Questa terra si chiamava Mizuho. Le genti di Mizuho ripudiavano la guerra, onoravano gli spiriti dei propri avi e vivevano in armonia con la natura. Tuttavia, col passare del tempo, hanno iniziato a coltivare i terreni, forgiare metalli, combattere guerre, distruggere la natura e trascurare il rispetto per gli spiriti degli antenati.

In seguito a ciò, diverse zone di Mizuho soffrirono a causa di disastri naturali come inondazioni, terremoti ed eruzioni vulcaniche. Allo scopo di fermare un’eruzione distruttiva, la Regina di Mizuho, Tsukuyomi, sacrificò la sua amata figlia Sakuya alla montagna e imprigionato la sua figlia più grande, Kaguya, con un sigillo di bambù in vista di disatri futuri, per poi scomparire.

Tredici anni dopo la Principessa Kaguya crebbe, diventando una splendida donna e il suo amico di infanzia, Kintaro, la salvò nel corso di una sommossa. Kaguya decise quindi di ribellarsi al proprio destino di “essere un sacrificio” e, allo scopo di seguire la propria strada, scappò insieme a Kintaro da Fuji, imbarcandosi insieme a lui in un viaggio per le vaste terre di Mizuho per scoprire le vere motivazioni dietro la decisione di Tsukuyomi.

Caratteristiche

  • Folklore – scopri il Giappone in un modo mai visto, grazie a personaggi che hanno affascinato generazioni di persone grazie ai loro racconti folkloristici.
  • Tattica – personalizza 14 personaggi con oltre 30 classi, più di 400 skill e 250 pezzi di equipaggiamento unici. Plasma la tua squadra in modo tattico per vincere ogni battaglia.
  • Grafica – il gioco è ispirato ai dipinti tradizionali e le sculture in legno tipiche del Giappone, gli artwork di GOD WARS trasporteranno il giocatore in un epoca ricca di stupore e fascino.

Fonte: KADOKAWA GAMES via Gematsu, 2

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games