Captain Tsubasa: lutto in vista per la celebre serie Holly e Benji? (SPOILER)

captain tsubasa rising sun

La celebre serie a tema calcistico Captain Tsubasa, conosciuta nel nostro bel paese con il nome di Holly e Benji, si è raramente fermata, almeno in Giappone. L’opera di Yōichi Takahashi, almeno in versione manga, ha infatti visto la crescita costante (sia fisica che a livello di abilità) di Tsubasa Oozora (Oliver Hutton) e i fortissimi giocatori della nazionale giapponese con vari archi narrativi che, sfortunatamente, non sono mai arrivati nel nostro territorio e non sono mai riusciti a vedere una trasposizione animata. Quello che però ha colpito i lettori proviene proprio dall’ultimo capitolo di Captain Tsubasa Rising Sun da poco uscito in territorio nipponico, che addirittura pare stia anticipando una brutta sorte per uno dei personaggi più iconici della serie.

ATTENZIONE: Per coloro che non desiderano spoiler di alcun genere, si sconsiglia di proseguire la lettura di questo articolo. Continuate a vostro rischio e pericolo.

La partita tra Giappone e Germania si fa sempre più elettrizzante, complice anche l’infortunio dell’abile portiere Genzo Wakabayashi (Benjamin Price) che ha costretto la nazionale olimpica giapponese a un cambio abbastanza rischioso con Yuzo Morisaki (Alan Crocker). Da quel momento i tedeschi sono riusciti a pareggiare, rendendo la sfida più accesa che mai con un botta e risposta di azioni al cardiopalma e salvataggi improvvisi, fino a quando è accaduto l’impensabile.

Le ultime pagine del capitolo vedono un Jun Misugi (Julian Ross) disteso a terra circondato dai compagni dopo un terribile salvataggio in extremis, dove alcuni dettagli che l’autore ha voluto inserire lasciano davvero poco spazio all’immaginazione, a partire dalla presenza di angeli sparsi qui e là nelle vicinanze di quella che sembra l’anima del celebre giocatore che ha appena abbandonato il corpo, alle lacrime che questo versa nel realizzare quello che sta accadendo davanti ai suoi occhi.

Un cliffhanger enorme che lascia i lettori con il fiato sospeso per via del plot twist inaspettato, dato che il giocatore ha sì sofferto di problemi di cuore in passato, ma ormai erano stati risolti. Tutto questo ci lascia con un grandissimo dubbio (e un peso sullo stomaco) fino al prossimo capitolo: saluteremo una volta per tutte il principe dal cuore di cristallo, andatosene facendo quello che amava fare di più nella vita, o si riuscirà in qualche modo a salvarlo prima che sia troppo tardi? Noi speriamo in quest’ultima!

captain tsubasa rising sun jun misugi

AGGIORNAMENTO – 21/05/2019: Grazie al nuovo capitolo appena uscito, tutti i fan possono finalmente tirare un sospiro di sollievo: Jun Misugi (Julian Ross) è ancora vivo! Grazie al tempestivo intervento del protagonista Tsubasa Oozora (Oliver Hutton), il quale ha praticato immediatamente la manovra di rianimazione sul compagno di squadra (assieme a una strana pratica messa in atto dal giocatore della spagna Michael), Misugi ha ripreso conoscenza da una situazione davvero critica. Molto più critica di quanto gli sia mai capitato in tutta la serie. Ci auguriamo solo di non dover assistere in futuro a una ricaduta del giocatore, che come già detto in precedenza, ormai ha superato da tempo i problemi di cuore che lo affliggevano da ragazzo e può finalmente dedicarsi appieno alla sua più grande passione: il calcio.

Fan di Captain Tsubasa? Forse potrebbero interessarti anche:

Fonte: Grand Jump

Roberto Fuccini
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Siamo in diretta sul nostro canale Twitch!
Iscrivetevi al nostro canale Twitch!