DRAGON BALL SUPER: nuovo trailer per il film SUPER HERO

Nel trailer si intravede anche Broly, con il look già visto nel film precedente

DRAGON BALL SUPER: nuovo trailer per il film SUPER HERO

Nel corso del New York Comic-Con TOEI ANIMATION ha mostrato un nuovo trailer per il film DRAGON BALL SUPER: Super Hero, annunciato ufficilamente lo scorso luglio al Comic-Con di San Diego. Nel trailer, che vi possiamo mostrare di seguito grazie a una ripresa off-screen, vengono mostrati nuovi e misteriosi personaggi, appartenenti a “una malvagia organizzazione che si muove nelle ombre” — e dal logo che appare su un bicchiere possiamo intuire che si tratti dell’arcinoto Red Ribbon. Viene mostrato anche uno degli “Eroi” da cui il titolo, nonché la piccola, cresciuta Pan che si allena nei pressi della casa di Piccolo. Assieme a quest’ultimo possiamo ammirare brevemente Vegeta e Bu. C’è chi giura di aver intravisto Broly, così come apparso nel precedente film, in mezzo al fumo di un’esplosione sul pianeta di Beerus, mentre si allena con Goku. Si tratterà davvero di lui? Per scoprirlo dovremo attendere ancora un po’.

Broly

È lui o non è lui? Ma ceeerto che è lui. Forse.

L’unica altra informazione ufficiale messa a nostra disposizione è che questo film sarà ambientato dieci anni dopo la sconfitta di Majin Bu. Oltre al trailer, di seguito vi mostriamo il design di altri due personaggi, Dende e Bulma. Infine, possiamo vedere con i nostri occhi, che si tratterà del primo film di Dragon Ball realizzato completamente in CGI con la tecnica del cel-shading, come sospettato ai tempi del primo teaser.

Il film di DRAGON BALL SUPER: Super Hero vedrà la luce in tutto il mondo nel corso del 2022.

Fonte: New York Comic-Con via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*