È morto Fujiko Fujio A, padre di Doraemon e Carletto

È morto Fujiko Fujio A, padre di Doraemon e Carletto

Il mangaka Fujiko Fujio A (nome d’arte di Motoo Abiko), ex membro del duo Fujiko Fujio, è morto questa mattina all’età di 88 anni nella sua casa a Kawasaki, Tokyo. La polizia ha risposto alla chiamata che avvisava che qualcuno era svenuto nella residenza dell’artista, ma quando le forze dell’ordine sono arrivate, per lui era ormai troppo tardi. La polizia sta investigando sui dettagli riguardanti la sua morte, ma da un primo esame non sono state rinvenute tracce di ferite sospette.

Motoo Abiko è noto per aver collaborato con Hiroshi Fujimoto (nome reale di Fujiko F. Fujio) nel collettivo “Fujiko Fujio”. Il duo ha dato vita al celebre manga di Doraemon, pubblicato in Giappone dal 1970 al 1996. Tuttavia, i due artisti hanno smesso di lavorare insieme dal 1987, con Abiko che ha preso lo pseudonimo di Fujiko Fujio A e Fujimoto quello di Fujiko Fujio F (poi cambiato in Fujiko F. Fujio). Fujimoto è scomparso nel 1996, ma nonostante ciò Doraemon continua ad essere uno dei franchise di maggior successo fra i bambini in Giappone e nel resto del mondo, e ha ispirato numerosi anime, film, videogiochi e molto altro ancora.

Tra le altre opere di Abiko troviamo le opere da cui sono tratti due anime molto popolari fra il pubblico italiano come Ninja Hattori-kun (Nino, il mio amico ninja) e Kaibutsu-kun (Carletto, il principe dei mostri), nonché due serie inedite in Italia, Pro Golfer Saru e Warau Salesman.

Fonte: TBS via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.