Nintendo potrebbe accogliere nel suo consiglio il fondatore di Illumination

Nintendo

Durante l’annuale report finanziario, Nintendo ha svelato di voler accogliere nel consiglio di amministrazione Chris Meledandri fondatore dello studio di animazione Illumination.

La partnership tra le due compagnie è iniziata grazie allo sviluppo del film di animazione dedicato a Super Mario, il cui rilascio è attualmente previsto per il 2022. La decisione verrà confermata solamente nel mese di giugno durante il consiglio degli investitori, e nel caso l’esito sia positivo Melandri riceverà il ruolo formale di “Outsider Director”.

Questa decisione si allinea con le recenti parole di Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo, che ha dichiarato di avere in mente altri progetti di animazione che vadano oltre il solo universo di Super Mario. Il fatto che la compagnia abbia deciso di accogliere Melandri è un evidente segno che lo sviluppo del lungometraggio animato stia andando a gonfie vele, e sarà davvero interessante scoprire quali saranno i piani della casa di Kyoto in merito a questo ramo.

Non ci resta dunque che attendere il prossimo mese per scoprire quale sarà la decisione riguardante il ruolo di Chris Melandri all’interno della grande N.

Fonte: Nintendo.co.jp via Nintendo Life

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*