Si spegne a 90 anni Eizo Kaimai, uno dei creatori di Godzilla

Godzilla / Eizo Kaimai

Dopo una battaglia con la leucemia si è spento a novant’anni Eizo Kaimai, uno degli artisti responsabili della creazione del costume originale di Godzilla.

Nel 1954 l’artista si unì al team di produzione che diede vita all’ormai celebre Godzilla. Kaimai ha lavorato in stretta collaborazione con Teizo Toshimitsu e altri scultori per la realizzazione del costume originale di quello che sarebbe diventato poi il più famoso dei kaiju. Ma non è l’unico lungometraggio dell’epoca d’oro dei tokusatsu della Toho per cui ha lavorato, l’artista ha infatti collaborato alla realizzazione di Rodan (1956), Mothra (1961), King Kong VS. Godzilla (1962) e Mothra VS. Godzilla (1964).

A partire dal 1966 ha poi fondato la sua casa di produzione, la Kaimai Productions. Grazie ad essa non solo ha continuato con il mondo dei kaiju, ma anche creato tante serie televisive come Ultra Q (1966) e Return of Ultraman (1971-72). Il suo ultimo lavoro è stato assieme alla compagnia Tsuburaya Production per la realizzazione della serie televisiva Ultraman 80, realizzata tra il 1980 e il 1981.

La famiglia ha tenuto un funerale privato per rispettare il proprio lutto, ma una celebrazione della vita di Eizo Kaimai e delle opere per cui ha contribuito è già in fase di pianificazione.

Fonte: Sidelong Glances of a Pigeon Kicker

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*