Pokémon: due nuovi corti animati della serie POKÈTOON

POKÈTOON

The Pokémon Company ha rilasciato sul canale Youtube Pokémon Kids TV due nuovi corti animati della serie POKÈTOON.

Il primo corto, intitolato Yume no Tsubomi (Sognando Tsubomi), racconterà le aspettative e i punti di vista della giovane allenatrice Tsubomi e dei suoi familiari attimi prima della partenza della ragazza per la sua prima avventura nel mondo Pokémon. Il secondo corto, intitolato Hero ni Naritai Yanchamu (Il Pancham che vuole diventare un Eroe), racconterà le difficoltà che si provano durante la crescita e sarà narrato grazie all’incontro tra un Pancham e un giovane ragazzo.

La compagnia inoltre anticipa che in futura rilascerà altri tre corti: Mattete ne! Koiking (Aspettami, Magikarp!), Gengar ni Nacchatta!? (Mi sono trasformata in un Gengar!?) e Pokapoka Magumaggu House (La casa dei comodi Slugma). Al momento però non sono stati rilasciati dettagli né in merito alla loro trama né tanto meno alla possibile finestra di lancio.

Vi lasciamo ora con i corti Yume no Tsubomi e Hero ni Naritai Yanchamu, augurandovi come sempre una buona visione.

POKÈTOON – Yume no Tsubomi

POKÈTOON – Hero ni Naritai Yanchamu

Fonte: The Pokémon Company via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*