Gundam Breaker 3: nuovi dettagli e data di uscita giapponese

Gundam Breaker 3: nuovi dettagli e data di uscita giapponese

L’ultimo numero di Famitsu rivela una data di uscita per Gundam Breaker 3, l’ultimo capitolo della fortunata saga tie-in di BANDAI NAMCO Entertainment annunciato per PlayStation 4 e PS Vita. Questo attesissimo (almeno, per noi) titolo vedrà la luce in Giappone il prossimo 3 marzo, e le prime copie del gioco includeranno un codice per il download del Gundam Barbatos (quarta forma) proveniente dalla nuova serie IRON-BLOODED ORPHANS.

Il settimanale nipponico rivela inoltre una lista di nuovi GUNPLA che sarà possibile trovare e assemblare all’interno del gioco, nonché alcune nuove informazioni sul gameplay.

  • Nuovi Mobile Suit: Full Armor Gundam, Psycho Zaku, Kshatriya, Byarlant Custom, Juaggu, Mobile Kapool, Gundam G-Self.
  • Nuovo personaggio chiamato Mika (voce: Yuka Iguchi) che apparirà nella Story Mode.
  • Gli SD Gundam possono essere settati solo come Moduli. Gli effetti dei Moduli si estenderanno all’intero team. Gli SD Gundam funzioneranno solo come unità di supporto (potrebbero non essere giocabili) e potremo impartire loro ordini durante le battaglie.
  • Sarà possibile abbinare armi e accessori alle varie parti del corpo, per esempio lanciamissili e beam launcher sulle spalle. Grazie a questa funzionalità sarà possibile creare le versioni Full Armor dei Mobile Suit, ma anche abbinare un bel paio di baffoni al petto del Turn A Gundam.
  • La nuova Bounty Mode permetterà di combattere contro GUNPLA caricati in rete da altri giocatori, la cui sconfitta ci ricompenserà con la consueta valuta in-game.
  • La theme song del titolo sarà Mirrors, cantata dai BACK-ON (già autori delle canzoni dei primi due episodi).

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.