Touken Ranbu Warriors non avrà meccaniche multiplayer

Touken Ranbu Warriors

Se dopo l’annuncio del futuro arrivo in Occidente di Touken Ranbu Warriors eravate rimasti estasiati, più che altro al solo pensiero di poter giocare con i vostri conoscenti appassionati al franchise, quelle che vi riportiamo oggi potrebbero non essere delle buonissime notizie…

Sul sito ufficiale è infatti riportato che questo titolo supporterà un solo giocatore, e a corroborare tutto questo è arrivata anche una recente intervista di Famitsu, che conferma l’assenza di meccaniche multiplayer come modalità versus o cooperative.

Touken Ranbu Warriors proporrà una storia originale, che vedrà coinvolti dei Touken Danshi Swordboys intenti a combattere un’armata ostile che vuole alterare la storia. Le compagnie hanno confermato che il numero dei personaggi presenti sarà solo 15, ma quando è stato chiesto se in futuro ne sarebbero potuti arrivare altri come contenuti aggiuntivi, KOEI TECMO GAMES; DMM Games e Nitroplus hanno detto che ne dovranno parlare.

KOEI TECMO sta sviluppando il gioco con l’intento di attirare i fan dell’originale browser game Touken Ranbu, dove sebbene gran parte della sua playerbase potrebbe non essere portata a un titolo action come questo Warriors, sarà comunque offerta l’opzione per attivare controlli che permettano l’attivazione di tecniche speciali e altro in modo davvero semplice.

Inoltre, gli stage proposti da questo gioco saranno più corti di quelli offerti dagli altri esponenti della serie Warriors, che di norma richiedono dai 10 ai 20 minuti per essere completati. Il completamento della storia principale, se tutto va come programmato, richiederà circa 40 ore.

Touken Ranbu Warriors è atteso unicamente in formato digitale dal prossimo 24 maggio 2022 su Nintendo Switch.

Fonte: Famitsu via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*