Akiba Gamers in Tokyo 2018

MAN-GA si sposta al canale 133 di SKY

MAN-GA

L’ufficio stampa di MAN-GA comunica che, dal prossimo 4 giugno, il canale italiano dedicato all’animazione giapponese si sposterà dalla frequenza 149 al canale 133 della piattaforma a pagamento. Maggiori informazioni nel comunicato che segue il promo dell’annuncio.

Dal 4 giugno Man-Ga passa al canale 133 di SKY!

MAN-GA PASSA AL CANALE 133

Il canale satellitare, interamente dedicato all’animazione giapponese, dal 4 giugno cambia numerazione e passa al 133. Solo su Sky, nel pacchetto Canali Intrattenimento.

Dal 4 giugno Man-ga si sposta al canale 133. Per maggiori dettagli sulla variazione numerazioni canali vai su sky.it/canalisky

Man-ga è l’emittente italiana interamente dedicata all’animazione giapponese, on air dal primo luglio 2010 in esclusiva sulla piattaforma Sky, che negli anni ha intrattenuto il suo pubblico con un mix di programmazione tra grandi classici, prime TV e anteprime in contemporanea con il Giappone.

La programmazione di Man-ga si estende in lineare, con un nuovo episodio ogni giorno dal lunedì al venerdì e con conseguente maratona degli stessi durante il week-end, salvo la fascia della prima serata che trasmette due anime differenti (uno doppiato e uno sottotitolato) dal lunedì al venerdì.

Man-ga negli anni ha riportato in TV i grandi capolavori dell’animazione nipponica, dai giganti d’acciaio del maestro Go Nagai (“UFO Robot Goldrake”, “Mazinga Z”, “Jeeg robot d’acciaio”…), a “Lamù” e “Cara dolce Kyoko”, fino a “Capitan Harlock”, “Ken il guerriero” e L’Uomo Tigre”.

Non sono mancate anche tantissime prime TV assolute, come “Claymore”, “H.O.T.D. Highschool of the Dead”, “Mazinger Ed. Z”, “Devil May Cry” e “I Cavalieri dello Zodiaco The Lost Canvas”. Inoltre negli ultimi anni, Man-ga ha inaugurato una nuova fascia in seconda serata dedicata ai simulcast e latecast sottotitolati, dove spiccano titoli come “Haikyu!! L’asso del volley”, “Assassination Classroom”, la moderna serie di “Yattaman” e “Cardcaptor Sakura: Clear Card”.

E’ sempre stato un appuntamento fisso di Man-ga anche il film d’animazione del fine settimana, da quelli dedicati alle serie TV in palinsesto (“Lamù”, “City Hunter”, “Galaxy Express”…) agli special di Go Nagai, fino a capolavori come “Vampire Hunter D: Bloodlust” e “La Tomba delle Lucciole”, che tornerà sul canale, nella sua moderna edizione cinematografica, nei primi tre week-end di giugno.

Il cambio di numerazione inaugurerà il nono anno di vita di Man-ga, pronta a soddisfare i suoi telespettatori con tante altre nuove serie e delle simpatiche sorprese che verranno svelate nelle prossime settimane sull’account Facebook del canale.

Fonte: ufficio stampa MAN-GA

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*