DEMON SLAYER: un gioco mobile coreano accusato di plagio

DEMON SLAYER plagio

Un mobile game coreano per iOS e Android intitolato Gwisal-ui Geom è andato offline dopo appena cinque giorni dalla sua apertura, e ha chiuso i server ieri, 29 aprile. Il motivo? Diverse accuse mosse sia online che offline al titolo in Giappone ma anche nella stessa Corea del Sud, per un presunto plagio nei confronti dell’anime e manga DEMON SLAYER – Kimetsu no Yaiba di Koyoharu Gotoge.

Come si può vedere dalle immagini in fondo all’articolo, il protagonista del titolo risulta quasi uguale a Tanjiro Kamado, protagonista di Kimetsu no Yaiba, e persino l’artstyle e il logo sono molto simili all’opera originale: ovviamente tutto questo senza il permesso del mangaka e di chi altro detiene i diritti.

Sebbene nell’annuncio gli sviluppatori di Gwisal-ui Geom, una software house chiamata Tennine, non facciano riferimento direttamente alle accuse di plagio, hanno menzionato che il gioco è stato messo in ghiaccio per diversi problemi. Alcuni membri dello staff staff si sono comunque scusati per la loro “immaturità” e per aver “causato problemi agli altri”, dando credito alla teoria secondo cui il gioco è stato bloccato per evitare ripercussioni legali.

E’ importante notare che inizialmente e al lancio gli sviluppatori avevano negato qualsiasi somiglianza in un’intervista al magazine coreano Game Meca. Di contro, alcuni giornalisti del magazine hanno segnalato che alcuni partecipanti all’evento di lancio tenutosi in un cafè sono stati allontanati dopo aver mosso accuse di plagio. Non solo: diversi aspetti del gameplay di questo titolo sfortunato sembrano essere state fortemente copiate da un altro mobage coreano, chiamato Sodeumaseuteo Seutoli (Sword Master Story). Insomma, sembra proprio che Tennine abbia esagerato e ne stia ora pagando le conseguenze.

I fan di DEMON SLAYER dovranno pazientare ancora un po’ per un mobage ufficiale dedicato al franchise: attualmente in sviluppo, dovrebbe uscire quest’anno. Ecco una galleria con alcune delle immagini incriminate!

Fonte: Game Meca via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games