FINAL FANTASY XV: Tabata spiega il cambiamento di Lucis rispetto a VERSUS XIII

FINAL FANTASY XV: Comrades

Il director FINAL FANTASY XV, Hajime Tabata, ha spiegato tramite il forum ufficiale il cambiamento effettuato al reame di Lucis dopo aver parlato in precedenza del perchè Noctis e gli altri personaggi indossassero gli abiti neri.

Tabata ha avuto necessità di cambiare la storia del reame di Lucis in quanto nell’originale FINAL FANTASY VERSUS XIII il reame venerava un culto di morte e, nel 2015 questo avrebbe comportato una violazione dell’age rating in diversi paesi; tutto è stato risolto nel migliore dei modi attraverso una differente scusante per l’utilizzo del colore nero. Tabata poi risponde a una delle tante domande generiche, ovvero “Che tipo di gioco è FFXV?” con la risposta “È un gioco dove cercheremo di riprenderci un reame perduto”. È rincuorante vedere sviluppatori come Hajime Tabata rispondere a domande dei fan di questo genere.

Ricordiamo infine al nostro pubblico che l’uscita di FINAL FANTASY XV verrà annunciata nel mese di marzo 2016, in esclusiva per PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte: SQUARE ENIX via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Riccardo Piras
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.