Love Live! School idol festival – Guida strategica

Love Live! School idol festival – Guida strategica

Che succede qui? Solitamente dalle nostre parti non parliamo bene dei giochini per smartphone! Beh, un’eccezione ogni tanto possiamo pure farla, specie se si tratta dell’unico gioco tratto dalla serie animata di Love Live! disponibile nel nostro paese. Quella che potrete leggere di seguito è una ricca guida strategica scritta dalle sapienti mani di Linktroll, uno dei più esperti giocatori italiani di School idol festival, fondatore di School Idol Festival [#1 ITALIA] nonché autore ― assieme alla sua ragazza ― del webcomic chiamato Time Tame. Buona lettura!


Una guida strategica su un gioco freemium come School idol festival potrebbe sembrare quasi una presa in giro, dal momento che il miglior modo per ottenere dei benefici e degli ottimi risultati può essere facilmente riassumibile in “sgancia i soldi”.

Fortunatamente, però, Love Live! School idol festival è un gioco che, complice anche un po’ di fortuna, può riuscire a regalare grandi soddisfazioni e intrattenimento anche senza versare un solo centesimo, e l’intento di questa guida sarà proprio cercare di fornire qualche consiglio per ottenere il massimo dal vostro account.

Obiettivi del gioco

Gli obiettivi del gioco credo possano essere riassumibili sinteticamente in due punti:

  • Aumentare “ad infinitum” il proprio rank
  • Ottenere delle carte sempre più potenti

Cos’è il rank? Il rank è il proprio “livello” (per usare una terminologia presa in prestito dagli RPG). A ogni tot ammontare di esperienza si passerà al livello successivo, ottenendo alcuni benefici. Dal rank, difatti, dipende il numero dei propri LP massimi (gli LP, altrimenti noti come Live Point, ovvero dei “punti” da spendere per dar inizio ai Live Show). Ogni 6 minuti la barra viene ripristinata di un LP (a meno che non sia già piena, in tal caso non si ripristina alcun LP perché gli LP attuali non possono superare quelli massimi), per cui in un’ora ricaricheremo dieci LP, e in una giornata intera ognuno di noi avrà a disposizione un totale di 240 LP.

A cosa serve quindi un rank alto? A evitare di sprecare questi preziosi 240 LP che si ricaricano ogni giorno. A inizio gioco, la propria barra LP avrà solo 25 LP massimi. Ciò significa che dopo averla svuotata, bisognerà attendere due ore e mezza perché si ricarichi del tutto. Non giocare non appena la barra è carica comporta uno spreco di LP, in quanto – come già menzionato – lo scorrere del tempo non farà guadagnare alcun LP se i propri LP sono già pari al numero massimo. Soprattutto durante la notte, giocatori di basso rank perdono un grosso ammontare di LP (sempre che non decidiate di puntarvi una sveglia ogni certo numero di ore per svuotare la barra LP piena) e l’unico modo per evitare sprechi del genere è aumentare esponenzialmente il proprio rank.

Aumentando di rank, i propri LP massimi aumentano di una unità ogni due rank guadagnati (fino al livello 300, poi aumentano di uno ogni tre rank), per cui – soprattutto agli inizi – una delle vostre priorità dovrà essere assolutamente quella di aumentare il vostro rank in modo da non sprecare nemmeno una goccia di quei preziosi 240 LP ottenibili “gratuitamente” in una giornata. Tenete anche a mente sempre che il passaggio a un rank successivo comporta anche la ricarica istantanea della vostra barra LP, quindi tenete sempre d’occhio l’esperienza necessaria per salire di livello e programmate i vostri passaggi di rank in modo che quando avvengano la vostra barra sia completamente vuota, di modo da sfruttare al meglio la ricarica gratuita della barra LP in occasione dell’aumento di rank.

Love Gem: cosa sono, come ottenerle

Aumentare il rank è un obiettivo prioritario anche per un altro motivo: è possibile decidere di ricaricare istantaneamente la propria barra LP al prezzo di una Love Gem (vero motore primario del gioco, tant’è che oltre che essere ottenibili in svariati modi possono essere anche acquistate con soldi veri).

Ovviamente, anche in questo caso, la ricarica riempirà completamente la vostra barra, per cui più LP massimi avrete, più ne otterrete utilizzando una Love Gem. Un esempio pratico: <A> ha appena iniziato a giocare, ha 25 LP massimi e la barra totalmente vuota. Decide di ricaricare la barra con una love gem, ottenendo 25 LP. <B> gioca già da moltissimo tempo, è di rank 100 e ha una barra vuota, con 75 LP massimi. Usa una Love Gem per ricaricare la sua barra, ottenendo 75 LP. Per ottenere lo stesso risultato, A dovrà invece usare ben 3 gemme, ricaricando tre volte la propria barra da 25 LP. Soprattutto durante gli eventi internazionali, in cui giocatori da tutto il mondo si sfidano per ottenere il punteggio più alto, avere un rank elevato (e quindi un numero elevato di LP massimi) può davvero fare la differenza tra due giocatori.

Non sottovalutate mai l’importanza dell’EXP e del vostro rank, in determinate situazioni sarà il vostro migliore alleato.

Durante il periodo in cui si svolgono queste competizioni (gli eventi) usare ogni tanto qualche love gem per ricaricare la propria barra LP, in modo da ottenere più punti per la competizione e più EXP, non è mai una cattiva idea, soprattutto agli inizi quando il vostro rank è basso e l’esperienza richiesta per passare al rank successivo non è molta.

Passiamo adesso al secondo obiettivo di cui vi dovrete occupare, ovvero creare un team di carte con punteggi di attributi sempre migliori. Le carte si dividono per attributi e rarità: 3 attributi (Smile, Pure, Cool) e 4 rarità (Normal, Rare, Super Rare, Ultra Rare). Il vostro obiettivo sarà fin da subito creare tre team monocromatici (ognuno dei tre attributi è rappresentato da un colore) dal momento che ogni canzone che dovrete giocare ha un attributo ben preciso e, se volete ottenere il miglior punteggio possibile, la canzone andrà giocata con una rosa di 9 carte che possiedono un valore alto in quello stesso attributo assegnato alla canzone.

Friend Point

Nonostante come abbia detto prima Love Gem sono il vero motore e asse portante del gioco, per quanto riguarda le prime fasi il vostro alleato in questo campo saranno i Friend Point.

Il metodo migliore per ottenere Friend Point è giocare una determinata canzone alle difficoltà Easy, Normal e Hard: la prima volta che le completerete tutte e tre riceverete ben 500 punti! Ci sono anche tanti altri modi di guadagnarli, ma uno dei più importanti è… attorniarsi di amici! Si chiamano Friend Point dopotutto. Difatti, ogni giorno, prima di un live show potrete selezionare uno dei vostri amici come partner per aumentare il punteggio della vostra performance e allo stesso tempo guadagnare 10 FP (vale solo una volta al giorno per ogni amico). Ma c’è di più! Perché anche quando voi verrete selezionati da un amico, nella loro lista, guadagnerete altri 10 FP per ogni amico che vi sceglie come partner per la canzone! Per cui: più amici avete, più punti potrete guadagnare quando scegliete un vostro amico come partner, o quando voi sarete scelti a vostra volta.

Scouting

Ritornando al discorso principale, esistono due diverse tipologie di scouting in School idol festival: il Regular Scouting e l’Honor Scouting, di cui il primo richiede Friend Point, il secondo Love Gem. Ovviamente ognuno dei due vi darà carte diverse: il regular vi farà ottenere col 95% di probabilità una Normal e col 5% una Rara, mentre l’honor vi farà ottenere al 90% una Rara, al 9% una SR (Super Rara) e all’1% una UR (Ultra Rara).

Da qui la domanda: perché il regular scouting sarebbe così importante se il massimo che potrete ottenere è una rara, con un po’ di fortuna? Perché otterrete moltissime normal (con dei valori ai tre attributi molto bassi, chiaramente), che una volta idolizzate, vi saranno però molto utili per ottenere delle Love Gem (che potrete successivamente utilizzare nell’honor scouting per ottenere carte migliori).

In sintesi: indirettamente, pescare le normal servirà a potenziare i vostri team, perché vi darà l’occasione di ottenere Love Gem con cui ottenere carte più potenti. Il processo scommetto lo conoscete già tutti, ma per chi fosse ancora poco familiare con il gioco, consiste nell’aumentare al massimo il bond di una carta e sbloccarne la relativa side story. Nel caso non sappiate nemmeno cosa sia il bond e come si aumenti… non preoccupatevi, ci sono in giro tante wiki molto affidabili sull’argomento, eheh.

Una volta che avrete cominciato ad avere una base solida di gemme, potrete finalmente accingervi a utilizzarle nell’honor scouting! Basterà pigiare il bottoncino, ma… quale? Di fronte a voi si pone infatti una scelta epocale: utilizzare 5 Love Gem per estrarre una carta o collezionarne 50 per pescarne ben undici in una volta sola? Qui l’opinione dei giocatori è divisa in due, come fossero due fazioni: ci sono i fedelissimi dei soloyolo (un termine usato internazionalmente all’interno della community di SIF per indicare la pescata di una carta singola) e i fedelissimi dello scouting da 50 gemme.

La scelta ricade molto sui gusti del giocatore, ma matematicamente parlando è indubbio che lo scouting da 50 gemme sia più vantaggioso, per due ordini motivi:

  1. Rapporto gemme/carte: a parità di gemme (50) scoutare singolarmente (5 gemme alla volta) vi farà ottenere 10 carte. Usando invece 50 gemme in un sol colpo, vi beccate 11 carte, quindi una carta gratis (lo stesso concetto del comprare all’ingrosso, insomma).
  2. La SR garantita: in un gioco basato solo sulle probabilità, dove la sfiga è sempre in agguato, un’ancora di salvezza a volte può essere fondamentale. Col 90% di probabilità di trovare una rara, matematicamente parlando, su 11 carte almeno una dovrebbe essere una SR. Questo sarebbe molto bello, ma ciò accadrebbe solo se la probabilità fosse cumulativa, e non singola.

Ora, dal momento in cui le probabilità (90% R, 9% SR, 1% UR) sono settate su base singola, c’è il pericolo che anche pescando 11 carte con 50 Love Gem si ottengano solo rare.

Per evitare questa delusione cocente (ve lo dice uno che ci è passato) School idol festival contiene un meccanismo atto a salvaguardarvi da questo orribile scenario, denominato “SR garantita”. In determinati periodi del gioco (o nei 4-5 giorni che intercorrono tra un evento e l’altro, pescando normalmente dall’Honor Student Scouting, oppure durante un evento in corso, ma solo attraverso il Limited Scouting) avviando uno scout da 50 Love Gem (vale solo per quello da 50) delle 11 carte che otterrete almeno una sarà – con certezza matematica – una SR (o, se siete particolarmente la fortunati e la probabilità cade su quell’1%, una UR).

Questo è molto importante, perché semmai vi farete un giro sulla community italiana, vi accorgerete di quanti scouting senza SR garantita fruttino 11 rare, o quanti scouting con la SR garantita fruttino solo la SR garantita (il che significa che senza di quella avreste ottenuto 11 rare). Io non sono un amante del rischio e dopo aver accumulato con sudore 50 gemme l’unica cosa che non vorrei è ottenere 11 rare. Per chi, come me, è prudente, effettuare scouting solo durante il periodo della SR garantita è una regola d’oro.

Eventi

Accumulare gemme però richiede del tempo, e bisogna riempire tre diverse squadre e riempirle di sole SR, perché i vostri team abbiano un aspetto almeno decente. Come fare? Fortunatamente il gioco mette a disposizione due eventi al mese, serrate competizioni in cui giocatori da tutto il mondo (esclusi Giappone, Cina, Korea e Thailandia, che hanno versioni di gioco separate – anche se non è raro che un giapponese si intrufoli a giocare nella versione global o viceversa) si affronteranno per ottenere un posto soddisfacente nella classifica globale. Tramite questo genere di eventi è possibile ottenere una SR in maniera decisamente semplice (basta giocare con regolarità per 10 giorni) ma se si vuole veramente ottenere il massimo da un evento bisogna ambire almeno alla seconda fascia di premi messi in palio (in questo momento nella versione inglese questa fascia va dal 901esimo al 4500esimo posto) poiché il premio in palio è un doppione della stessa SR che ho citato poco prima, che vi permetterà di idolizzare questa carta. Ovviamente non c’è bisogno che stia a dirvi quanto l’idolizzazione sia un processo importante in questo gioco, quindi gli eventi sono sicuramente un bel trampolino di lancio per ottenere una SR idolizzata, un obiettivo altrimenti difficilmente realizzabile (per idolizzare una SR con lo scouting solitamente sono necessarie una di queste due cose: molta fortuna o un portafoglio particolarmente pieno di soldi). Per cui non sottovalutate gli eventi, possono essere una risorsa preziosa per rinforzare il vostro team.

Per una descrizione più particolareggiata di come affrontare gli eventi per classificarsi almeno in seconda fascia (Tier 2) si rimanda a una differente sede.

a cura di Simone “Linktroll” Calabrò

Redazione
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, cinema e tanto altro.