Tokyo Babylon 2021: cancellato il progetto esistente, la produzione ripartirà da zero

Tokyo Babylon 2021

Se vi stavate chiedendo perché Tokyo Babylon 2021 fosse completamente scomparso dalla scena, quantomeno dopo gli ultimi problemi di plagio emersi, adesso abbiamo la conferma: il progetto esistente è stato ufficialmente cancellato, ma il tutto ripartirà prossimamente da zero con una nuova produzione.

Stando al comunicato, l’investigazione condotta al materiale attualmente presente della serie ha fatto emergere molti più casi di plagio oltre a quei due inizialmente individuati, facendo così perdere al comitato di produzione tutta la fede che aveva in questo progetto. Sia le CLAMP che il comitato di produzione faranno in modo di iniziare un nuovo progetto al più presto.

L’anime sarebbe originariamente dovuto iniziare questo aprile, ma è stato posticipato a data da destinarsi dopo che i due casi di plagio individuati hanno richiesto alla produzione di rimuovere e ricreare alcune scene.

Riparte così il gioco dell’attesa, nella speranza che almeno stavolta le cose per Tokyo Babylon 2021, se così si chiamerà ancora, vadano per verso giusto!

Fonte: Sito ufficiale via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

1 commento

  1. A quanto pare lo studio GoHands è stato defenestrato dal progetto, si spera. Sospetto che, oltre ai plagi, a contribuire a ciò sia stato il malcontento dei fans giapponesi (e non).

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*