SoulCalibur VI: nuovo trailer e dettagli per Geralt di Rivia

SoulCalibur VI accoglie Geralt di The Witcher

BANDAI NAMCO Entertainment ha diffuso in rete un nuovo video per SoulCalibur VI che mette in risalto l’ultimo dei personaggi confermati per il roster, Geralt di Rivia proveniente dalla saga di The Witcher.

Il video ci mostra in azione lo strigo, con il commento di Borys Pugacz-Muraszkiewicz, producer di CD Projekt RED, team di sviluppo di The Witcher che ha contribuito in maniera sostanziale all’implementazione di questo nuovo personaggio all’interno del picchiaduro. Di seguito al video trovate la trascrizione integrale in italiano del commento del producer.

Vi ricordiamo che SoulCalibur VI vedrà la luce nel corso di questo 2018 su PlayStation 4, Xbox One e su PC tramite la piattaforma di Valve.

SoulCalibur VI – Geralt Showcase

Geralt di Rivia, Lo Strigo

Chi è Geralt di Rivia? Geralt è uno strigo, un membro di una casta di cacciatori di mostri professionisti un abile spadaccino e lanciatore, e un acrobata dalla potenza, velocità e riflessi sovrumani.

È anche un alchimista che prepara pozioni, oli per lame e bombe, nonché un mago minore che utilizza semplici segni. I segni sono incantesimi specificatamente studiati per essere utilizzati in battaglia, e che sono in grado di agevolare lo stile di combattimento di Geralt, caratterizzato dalla massima precisione, visto che non si tratta di un semplice attaccabrighe. In battaglia, infatti, è preciso come un bisturi.

Il nostro compito è stato quello di assicurarci che Geralt in SOULCALIBUR VI avesse le stesse mosse, lo stesso carattere e stile di gioco di Geralt in The Witcher 3. Tuttavia, nel gioco di combattimento, la sincronizzazione dei movimenti, il timing, la prospettiva di gioco e la sensibilità generale sono molto diversi. Siamo dovuti tornare al tavolo da disegno per ridefinire il comportamento di Geralt in determinate situazioni.

Per prima cosa, abbiamo definito il suo centro di gravità, cosa molto importante visto che Geralt è molto stabile, e non fa mai movimenti inutili. Quando combatte, è sempre molto concentrato sul qui e ora. Abbiamo persino chiesto all’attore in motion capture originale di supervisionare le registrazioni
in motion capture per Geralt in SOULCALIBUR VI.

SOULCALIBUR è noto per aver ospitato personaggi iconici di altri giochi, pertanto, eravamo entusiasti di poter aggiungere anche Geralt al roster. In più, questa è la prima volta in assoluto che Geralt appare in gioco diverso dalla serie di Witcher. La sfida più grande è stata quella di presentarlo ai giocatori che non conoscevano The Witcher per mostrare loro chi fosse, cosa facesse nella vita e che tipo di armi utilizzasse. Volevamo dare ai fan di The Witcher l’opportunità di giocare con il loro cacciatore di mostri preferiti in un ambiente diverso. Volevamo e dovevamo portare tutte le caratteristiche di Geralt in SOULCALIBUR VI, non solo il maestro, lo spadaccino, l’alchimista e il mago minore, ma anche il ragazzo scontroso che, in battaglia, urla parole piene di acido sarcasmo contro l’avversario, anche perché l’incursione di Geralt nel mondo di SOULCALIBUR VI può essere considerata come un prolungamento del viaggio tridimensionale compiuto in The Witcher 3.

Se ha affrontato i vermi delle sabbie su un pianeta ricoperto di sabbia, non vedevamo perché non potesse incontrare anche Mitsurugi e Sophitia. Abbiamo fatto un ottimo lavoro nel ricreare gli stili di combattimento di The Witcher in SOULCALIBUR VI. Ma la cosa più importante era riuscire a offrire un gioco in grado di espandere entrambi gli universi in modo significativo, per soddisfare sia i fan di The Witcher che tutti gli appassionati del genere picchiaduro.

Siamo ansiosi di vedere giocare questo nuovo titolo dai fan di tutto il mondo. Sarà grandioso!

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games