Danganronpa Decadence: nuovi dettagli per i quattro giochi della collection

Danganronpa Decadence

La collection di giochi Danganronpa Decadence riceve oggi una carrellata di informazioni e immagini, tutte dedicate a introdurre al meglio i quattro giochi offerti, ovvero Danganronpa: Trigger Happy Havoc Anniversary Edition, Danganronpa 2: Goodbye Despair Anniversary Edition e Danganronpa V3: Killing Harmony Anniversary Edition, e l’inedito Danganronpa S: Ultimate Summer Camp.

Scopriamo insieme tutti i dettagli rilasciati da Spike Chunsoft!

L’acclamata serie Danganronpa, una raccolta di titoli in cui esponi il colpevole di casi di omicidio confutando le loro contraddizioni con un’azione deduttiva ad alta velocità, arriverà su Nintendo Switch.

La storia inizia quando degli studenti vengono  intrappolati all’interno di un’accademia dall’autoproclamato preside noto come Monokuma. Per andarsene, gli studenti sono costretti a partecipare a un gioco di morte e a condurre prove di classe per trovare il colpevole. Quando uno studente viene trovato morto, raccoglierai dichiarazioni e prove attraverso le indagini, quindi navigherai attraverso le prove di classe piene di colpi di scena.

È necessario determinare le contraddizioni nelle dichiarazioni degli altri studenti nelle prove di classe e confutarle. Le Prove di Classe sono una fusione di elementi di deduzione ed azione, creando un’esperienza di gioco emozionante come nessun’altra.

La versione per Nintendo Switch arriva in un lussuoso pacchetto che include i tre titoli principali, Danganronpa 1, 2 e V3, così come il nuovissimo gioco da tavolo, Danganronpa S: Ultimate Summer Camp. Le versioni digitali di ogni titolo saranno inoltre disponibili per il download singolarmente.

Danganronpa: Trigger Happy Havoc Anniversary Edition

La prima iterazione della serie che ha introdotto il concetto di gioco a tema uccisioni tra studenti delle scuole superiori, e le relative prove di classe in cui eliminano l’assassino. Danganronpa offre molto più di un semplice fattore di shock. I personaggi affascinanti, la trama misteriosa e il talentuoso cast vocale ha presto attirato l’attenzione e le sue vendite sono gradualmente aumentate.

Danganronpa 2: Goodbye Despair Anniversary Edition

In netto contrasto con il primo gioco, che si svolgeva in uno spazio chiuso, il secondo capitolo della serie è ambientato su un’isola tropicale. L’obiettivo principale durante i Class Trial nel titolo precedente era evidenziare le dichiarazioni contraddittorie dell’avversario, mentre questo secondo titolo ha introdotto nuove funzionalità come concordare con altri studenti per far avanzare il dibattito e affrontare le confutazioni degli studenti, aumentando ulteriormente l’immersione.

Danganronpa V3: Killing Harmony Anniversary Edition

La terza iterazione della serie è ambientata nella Gifted Inmates Academy, e il tema principale della trama sono le bugie. Essendo stato trasferito su una nuova piattaforma, la presentazione visiva è stata notevolmente migliorata. Questo titolo include anche l’Ultimate Development Plan, una modalità bonus a tutti gli effetti che viene sbloccata dopo aver completato il gioco.

Danganronpa S: Ultimate Summer Camp

Danganronpa S: Ultimate Summer Camp segue i tuoi studenti preferiti mentre sviluppano i loro talenti in un campo estivo. Completa il particolare gioco da tavolo per ottenere il frammento di speranza di quel personaggio, e raccogli 10 frammenti di speranza per progredire nella storia principale.

Come e perché è iniziato questo campo estivo per lo sviluppo dei talenti? Per scoprirlo sarà necessario aspettare l’arrivo di nuovi dettagli in futuro!

Fermarsi su un Growth Square garantirà punti esperienza. Man mano che avanzi verso le isole successive, la quantità di esperienza acquisita dai Growth Square aumenterà. Queste caselle sono il percorso più diretto quando si tratta di crescita del personaggio, quindi non puoi sbagliare fermandoti su uno di questi quando non sei sicuro di dove andare.

I Battle Square innescano battaglie con mostri di tipo Monokuma conosciuti come Monobeasts. Dopo averli sconfitti, puoi guadagnare punti esperienza e valuta di gioco nota come Jabbercoins, ma se perdi il personaggio verrà rimandato all’inizio del tabellone, con conseguente perdita di tempo. Ci sono anche Mid-boss Battle Square, che generano Monobeast più forti di quelli che si trovano nei normali Battle Square.

Gli Event Square attivano vari eventi che si verificano nel campo estivo. Alcuni eventi hanno più opzioni che cambieranno il risultato e il conseguente aumento delle statistiche.

I Friendship Square attivano le conversazioni tra i personaggi. I giocatori possono godere di interazioni tra i personaggi di titoli diversi che non sarebbero possibili nella serie principale. Anche le statistiche dei personaggi aumenteranno al termine della conversazione, quindi è un quadrato piuttosto attraente su cui fermarsi.

I Card Square forniscono carte utili che possono conferire un vantaggio. C’è un limite al numero di carte che possono essere tenute contemporaneamente, quindi assicurati di usarle per trarne vantaggio. Gli effetti delle carte includono potenziamenti al movimento, che raddoppiano il numero di caselle che puoi avanzare, e quelli che aumentano le statistiche di battaglia.

Negli Shop Square, i Jabbercoin guadagnati in battaglia possono essere utilizzati per acquistare equipaggiamento e carte, e le carte non necessarie possono essere vendute per ottenere monete. Sembra che ci siano anche modi per acquisire oggetti senza spendere Jabbercoin…

Sui Talent Square puoi scegliere e acquisire uno dei tre tipi di Talent Shard, necessari per apprendere nuove abilità. La quantità e il tipo di frammento richiesti varia a seconda dell’abilità, quindi sarebbe una buona idea decidere come sviluppare il tuo personaggio prima di decidere il tipo di frammento e le abilità da apprendere. Migliora l’offesa del tuo personaggio o specializzati nella guarigione. Assicurati di pianificare il ruolo i ruoli e forma un gruppo per affrontare la Torre della Disperazione.

I personaggi che possono essere sviluppati sono di tre tipi: atletici, cerebrali o equilibrati. Ognuno ha un’abilità speciale che si attiva sul campo (gioco da tavolo) e uno specifico comando di battaglia. Sul campo, le abilità speciali specifiche del tipo si attiveranno casualmente all’inizio del turno. I tipi atletici hanno Frenesia, che consente loro di avanzare del doppio rispetto al numero ottenuto e aumenta le loro statistiche in battaglia, mentre i cerebrali potranno usare Ultra Magic, che infligge 1,5 volte il danno di un attacco standard ma possono essere usati solo una volta per battaglia.

Sfida la Torre della Disperazione con i personaggi che hai sviluppato!

I personaggi sviluppati possono essere utilizzati nella Torre della Disperazione, una modalità di battaglia in cui i giocatori respingono ondate di nemici. Forma un gruppo di massimo quattro membri e affronta le Monobeast che ti aspettano nella torre di 200 piani. Nella Torre della Disperazione, i personaggi non diventano più forti anche dopo aver vinto le battaglie. Sviluppare con cura i personaggi nella modalità gioco da tavolo è la chiave per la vittoria!

Danganronpa Decadence è in arrivo su Nintendo Switch dal prossimo 3 dicembre. Riuscirete ad attendere ancora qualche mese?

Fonte: Spike Chunsoft

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*