STEINS;GATE: una serie live action occidentale è attualmente in produzione

STEINS;GATE

MAGES ha annunciato di aver stretto una collaborazione con lo studio di produzione Skydance Television per la realizzazione di una serie live action su STEINS;GATE.

Si tratta di uno dei dieci progetti che la software house sta pianificando per il decimo anniversario della saga, di cui vi avevamo parlato nel nostro precedente articolo. Lo studio hollywoodiano Skydance Television è celebre per aver recentemente lavorato ad alcune produzioni Netflix come Grace & Frankie e Altered Carbon. Al momento non sono state rilasciate ulteriori informazioni su questo progetto, non sappiamo né quando né su quale piattaforma verrà rilasciata la serie televisiva.

Per chi non lo conoscesse, STEINS;GATE parla di un gruppo di giovani studenti che scoprono il modo di modificare il corso del tempo. Quando i loro esperimenti andranno fuori controllo si ritroveranno coinvolti in una cospirazione riguardante il SERN, organizzazione fondatrice del Large Hadron Collider, e il misterioso John Titor, che afferma di provenire da un futuro distopico. Non ci resta dunque che attendere ulteriori informazioni da parte della software house.

Fonte: MAGES via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*